Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Sassari-Olbia, Sannitu: economie non ancora assegnate a nessuna opera esterna

07.12.12 - comunicati stampa - anno 2012
"Le economie complessive derivanti dai ribassi d'asta della Sassari-Olbia non solo non sono state ancora assegnate ad alcuna opera esterna all’ordinanza del Presidente del Consiglio sulla strada ma al momento non possono nemmeno essere quantificate. Ogni considerazione, previsione e ragionamento che affermino il contrario, pertanto, sono destituiti di ogni fondamento". Lo dice il sub commissario per la realizzazione dell'opera, Sebastiano Sannitu, che spiega come ad ora tutte le economie calcolate sulla base dei primi bandi sono state riutilizzate necessariamente per la stessa strada e per le opere collaterali individuate dai provvedimenti che istituivano il regime commissariale: ossia i lavori connessi all'aeroporto di Olbia, il ponte sul Padrongianos e la bretella di Spiritu Santu. "Pertanto - aggiunge Sannitu - è più che mai necessario sottolineare che la programmazione ulteriore di tutte le risorse recuperare dalle economie sarà effettuata dopo e solo dopo che saranno conteggiabili tutti i ribassi d’asta. Ricordo - conclude - che per ora sono stati aggiudicati 8 appalti su 12 e che, se il regime commissariale sarà confermato con la gestione in capo al presidente della Regione, la chiusura delle assegnazioni dei lavori è prevista nel corso del prossimo anno. In caso contrario, invece, si rischierebbe una enorme dilatazione dei tempi e di pregiudicare la programmazione delle economie".