Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Le delibere di Giunta

02.12.15 - comunicati stampa - anno 2015
La Giunta regionale, riunita con il vicepresidente Raffaele Paci nei locali del Consiglio regionale, su proposta dell'assessore Luigi Arru ha approvato la riprogrammazione di 7.725.000 per il potenziamento e la messa in funzione di strutture già finanziate e per la realizzazione di alcune Case della Salute. Sono state poi assegnate alle aziende sanitarie ASL di Sassari, Nuoro e Carbonia, al Brotzu, alle Aziende ospedaliero universitarie di Cagliari e Sassari le risorse per la totale copertura in acconto della perdita di esercizio 2014. In attesa di trasferire all'Areus i compiti relativi all'emergenza-urgenza attualmente svolti dal 118 presso le aziende sanitarie, la Giunta ha confermato alla Asl di Lanusei l'incarico per l'attivazione e la gestione della Convenzione-Protocollo con la Direzione regionale per la Sardegna dei Vigili del Fuoco. In questo modo sarà garantita la continuità degli interventi sanitari di elisoccorso in emergenza in favore dei cittadini. Approvato anche il Sistema regionale delle Cure territoriali. È stato infine nominato il nuovo direttore generale delle Politiche sociali nella persona di Stefania Manca.

LAVORI PUBBLICI - Per garantire la completa copertura degli interventi di prevenzione e mitigazione dei fenomeni di dissesto idrogeologico a Olbia, su proposta dell'assessore dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda, la Giunta ha deciso di coprire la parte che non può essere rendicontata all'interno del Por 2007-13 (9 milioni di euro) attraverso i fondi del Piano di azione e coesione.