Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Agricoltura, Falchi consegna 51 autocarri attrezzati per antincendio a Comuni e Unioni dei Comuni

21.12.15 - comunicati stampa - anno 2015
Dopo le 63 macchine operatrici, di tipo Terna, consegnate a Comuni e Unioni dei Comuni lo scorso 10 dicembre a Cagliari, oggi l’assessore dell’Agricoltura, Elisabetta Falchi, ha iniziato ad assegnare ai primi rappresentanti delle amministrazioni locali giunti nel capoluogo regionale le chiavi e i documenti di 51 autocarri attrezzati con modulo antincendio. In questa fase sono coinvolti 26 Comuni singoli e 21 tra Unioni dei Comuni o Comuni associati.

Le modifiche della misura 321, voluta e proposta dalla titolare dell’Agricoltura per accelerare la spesa del PSR 2007-2013 e per dare soprattutto risposte ai territori che da anni attendevano i mezzi necessari per garantire la tutela, il ripristino e la manutenzione ambientale, continua a dare i suoi frutti. “Sono risultati concreti che Sindaci e Unioni dei Comuni hanno sollecitato per anni e che con le nostre azioni siamo riusciti a portare a compimento”. Così Elisabetta Falchi che ha aggiunto: “I 51 autocarri consegnati oggi, predisposti con cisterne da 400 litri, saranno utilissimi per la lotta agli incendi, poiché potranno attraversare le nostre campagne con maggiore facilità e raggiungere anche luoghi impervi preclusi alle classiche autobotti. I nuovi mezzi sono arrivati con largo anticipo rispetto alla campagna anti incendio della prossima stagione e le amministrazioni affidatarie avranno quindi tutto il tempo per testarli e renderli efficienti al 100% in vista dell’estate 2016”.

I 10milioni e 700mila euro, a tanto ammonta la spesa generale dell’acquisto di 266 mezzi istruita con bando pubblicato a ottobre 2014, permetteranno di consegnare nelle prossime settimane anche 75 fuoristrada “Pick up”, con cinque posti e vano di carico, destinati ai servizi ambientali e 77 minibus da 9 posti, allestiti anche per il trasporto di persone diversamente abili.