Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Energia e trasporti, incontro Giunta - sindacati

21.12.15 - comunicati stampa - anno 2015
Continuità territoriale, trasporto ferroviario interno ed energia sono i temi affrontati oggi nel corso di un incontro svoltosi nel palazzo di viale Trento a Cagliari tra Giunta regionale e sindacati. Per la Giunta erano presenti il presidente della Regione, Francesco Pigliaru, e l’assessore dell’Industria, Maria Grazia Piras. L’incontro era già in calendario e fa parte degli appuntamenti programmati per approfondire le questioni chiave connesse al tema "Insularità". Il presidente Francesco Pigliaru ha illustrato e condiviso i alcuni dei punti che sono stati sottoposti all’attenzione del Governo. Tra gli argomenti per i quali è necessario continuare un lavoro di approfondimento c’è la questione Energia. Le interlocuzioni con Roma sull’utilizzo degli strumenti dell’essenzialità e dell’interrompibilità vanno avanti e proseguiranno anche nei prossimi giorni. Per quanto riguarda il metano, la Regione è convinta che l'obiettivo per i sardi sia quello di avere il metano in tempi ragionevoli e con tariffe uguali a quelle pagate nelle altre regioni. "È il solo dato che conta", precisa il Presidente, "e su questo lavoriamo per avere le infrastrutture necessarie ad assicurare l’approvvigionamento e la distribuzione in Sardegna del gas naturale e ci aspettiamo che lo Stato farà la sua parte".
Il presidente Pigliaru ha quindi ricordato gli interventi già previsti per la continuità territoriale aerea (30 milioni per il 2016) e quelli per rafforzare il trasporto su rotaie (investimenti per 200 milioni di euro). I prossimi incontri, che si svolgeranno a gennaio, serviranno a specificare ulteriormente le tematiche in vista della stesura definitiva del “Patto per la Sardegna”.