Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Legge su imprenditoria giovanile: assessore Salerno convoca istituti di credito

20.10.06 - comunicati stampa - anno 2006
L'impegno dell'assessore del Lavoro, Maddalena Salerno, a convocare per la settimana prossima un incontro con i direttori generali degli istituti di credito che hanno istruito le pratiche relative alla legge regionale 1 del 2002: Banco di Sardegna, Banca Cis e San Paolo Imi. E' questo il risultato dell'incontro che si è svolto questa mattina a Cagliari tra gli esponenti del Comitato giovani imprenditori vincitori del bando e i funzionari dell'Assessorato.
Nel corso della riunione gli imprenditori hanno sottolineato le difficoltà incontrate nell'attuazione della norma, che prevede l'emissione di una fideiussione in favore dell'amministrazione regionale a garanzia dell'attivazione e del mantenimento per cinque anni del numero di occupati indicati nella domanda di ammissione. Gli istituti di credito hanno infatti istruito le pratiche e certificato la bontà dei progetti presentati da chi ha vinto il bando, ma ciò nonostante negano l'offerta di un garante a causa di un rischio di impresa ritenuto elevato. I funzionari dell'Assessorato del Lavoro hanno comunque ribadito l'impossibilità di superare il vincolo imposto dalla norma.