Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Specialità, il 4 luglio a Cagliari confronto tra Sardegna e Trentino Alto Adige

02.07.16 - comunicati stampa - Comunicati stampa
Sardegna e Trentino Alto Adige dialogano a Cagliari, il prossimo 4 luglio, sulle rispettive esperienze autonomistiche. “Specialità, due modelli a confronto: Sardegna e Trentino Alto Adige/Sudtirol” è il tema della tavola rotonda in programma, a partire dalle 16.00, presso la Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche, nell’Aula Magna “Maria Lai” in via Nicolodi n. 102. Intervengono i presidenti della Regione Sardegna Francesco Pigliaru e della Regione Trentino Alto Adige Ugo Rossi.
L'incontro, promosso dalla Regione Sardegna e dall’Università di Cagliari, sarà aperto e moderato dall’assessore degli Affari generali Gianmario Demuro. Intervengono inoltre il deputato Francesco Sanna, che fa parte della Commissione Affari Costituzionali della Camera, Giuseppe Zorzi, coordinatore, per conto della Provincia di Trento, dell’attività di cooperazione tra Trentino, Alto Adige e Tirolo nell’ambito del Gect Euregio, il capo di Gabinetto della Presidenza della Regione Sardegna Filippo Spanu e il Pro Rettore Vicario dell'Università di Cagliari Francesco Mola.
Il confronto tra le due Regioni acquista un particolare significato in un momento storico in cui il dibattito pubblico si concentra sul valore e sul futuro della specialità. Si discuterà, in termini molto concreti, dei nuovi scenari delineati dal processo di riforma costituzionale e dell’azione condotta da Sardegna e Trentino per mantenere vivi e attuali i principi stabiliti negli Statuti speciali.