Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Aeroporto Alghero, assemblea con nuovi soci. Deiana: scalo salvo, ora il rilancio

30.12.16 - comunicati stampa - anno 2016
"L’aeroporto di Alghero è salvo, il percorso di messa in sicurezza della Sogeaal è stato portato a termine con successo". Lo ha detto l’assessore dei Trasporti, Massimo Deiana, a seguito dell’assemblea della società di gestione aeroportuale che oggi ha ufficializzato l’ingresso del Fondo F2i, con un pacchetto azionario pari al 72 per cento, nell’assetto societario del "Riviera del Corallo". "La Regione ha seguito un percorso lungo e complesso, sotto il profilo finanziario ed economico, i risultati del quale prefigurano al momento le migliori prospettive di crescita di uno scalo strategico per la Sardegna – ha continuato l’assessore –. Abbiamo creduto con molta determinazione in questo progetto, applicato con rigore una procedura trasparente, aperta e non discriminatoria, nonostante le ripetute e scomposte effervescenze ambientali che in alcuni momenti hanno anche rischiato di compromettere il buon esito dell’iniziativa".
F2i, acronimo di Fondi Italiani per le Infrastrutture, uno dei principali investitori nazionali nel campo aeroportuale, è ora l’azionista di maggioranza della Sogeaal. La Regione e la Sfirs continueranno a restare all’interno della compagine sociale con il controllo del restante 28 per cento delle azioni.
"Esprimo, a nome della Giunta regionale, la più grande soddisfazione – ha fatto sapere l’assessore Deiana nel corso della conferenza stampa che ha seguito l’assemblea – soprattutto perché un player di riconosciuta esperienza nel settore e di straordinaria competenza industriale ha creduto nelle potenzialità dello scalo algherese e di tutto il sistema aeroportuale isolano".

Per salvare l’aeroporto sono state messe in campo importanti risorse dell’Amministrazione regionale. Quattro direzioni generali – Presidenza, Area legale, Trasporti, Bilancio – la Sfirs, nella duplice veste di socio della Sogeaal e di advisor, i consulenti legali per le questioni comunitarie e per i profili interni, hanno partecipato per mesi a un tavolo tecnico permanente per supportare la percorribilità del processo. “Un impegno corale e straordinario per il quale ringrazio particolarmente la direzione generale e la struttura dell’Assessorato dei Trasporti, il consiglio di amministrazione, il collegio sindacale, il management e tutto il personale della Sogeaal. La Regione mantiene un interesse attuale e concreto finalizzato al rilancio dell’infrastruttura e di tutto il territorio del nord ovest dell’Isola”, ha concluso Deiana.