Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


All'Istituto Professionale di Stato l'edificio ex IAL - Cisl di Oristano

10.06.05 - comunicati stampa - anno 2005
La Giunta regionale ha deciso stamattina di destinare all'Istituto Professionale di Stato per i Servizi alberghieri l'edificio ex IAL - Cisl, fra le vie San Martino e Carducci a Oristano.
Si tratta di tre corpi di fabbrica, in passato albergo, convitto e scuola, gestiti per la formazione professionale da un ente privato, lo IAL - Cisl.
La Giunta Soru, su proposta degli assessori Maddalena Salerno e Gianvalerio Sanna, ha prima annullato la gara per l’affidamento dell’edificio in concessione ai privati.
Di fronte a due manifestazioni d'interesse da parte di soggetti pubblici, la Asl di Oristano, che chiedeva i locali per trasferirvi alcuni servizi sanitari, e l'Istituto Professionale di Stato per i Servizi alberghieri, la Regione sceglie la scuola pubblica, ospitata oggi a Nuraxi Nieddu in locali inadeguati.
La delibera di oggi assegna l'edificio di viale San Martino - via Carducci all'amministrazione provinciale di Oristano, dopo averlo inserito nei programmi di dismissione del patrimonio immobiliare regionale. La Provincia deve però destinarlo all’Istituto Professionale di Stato per i Servizi alberghieri.


Ufficio stampa