Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Agenzia regionale per la gestione e l'erogazione degli aiuti in agricoltura (Argea Sardegna)

Sede legale: Via Cagliari, 276 - 09170 Oristano; Sede amministrativa: Via Caprera n. 8 - 09123 Cagliari

Direttore generale:
Dott. Gianni Ibba
linea diretta Sede legale: 0783/308536; Sede amministrativa:070/60262011
fax Sede legale: 0783/300677; Sede amministrativa:070/60262312
Attività

L'Agenzia regionale per la gestione e l'erogazione degli aiuti in agricoltura , istituita con la legge regionale n. 13 del 2006, è lo strumento tecnico - specialistico che supporta l'Amministrazione regionale in materia di politiche agricole, pesca e acquacoltura, svolgendo tutte le funzioni ed i compiti ad essa attribuite in materia. L'Agenzia esercita le funzioni di organismo pagatore dei fondi agricoli comunitari Feasr e Feaga.In particolare, in qualità di organismo pagatore regionale, l'Agenzia svolge le funzioni di seguito elencate: a) raccolta, gestione e istruttoria delle domande di aiuto/pagamento dei fondi agricoli comunitari Feaga e domande di pagamento dei fondi agricoli comunitari Feasr per l'autorizzazione dei relativi pagamenti, fissando gli importi da erogare ai richiedenti, conformemente alla normativa comunitaria; b) esecuzione dei pagamenti dei fondi agricoli comunitari Feasr e Feaga per erogare ai richiedenti l'importo autorizzato; c) contabilizzazione dei pagamenti per registrare (in formato elettronico) gli stessi nei conti dell'organismo, riservati distintamente alle spese del Feaga e del Feasr e preparazione di sintesi periodiche di spesa, incluse le dichiarazioni mensili, trimestrali (per il Feasr) e annuali destinate alla Commissione; nei conti vanno altresì registrati gli attivi finanziati dai Fondi, segnatamente per quanto concerne le scorte d'intervento, gli anticipi non liquidati, le cauzioni e i debitori; d) attività ispettive e di controllo degli aiuti dei fondi agricoli comunitari Feaga e Feasr; e) attività di controllo interno di Argea organismo pagatore e soggetti delegati. Inoltre, l'Agenzia, nello svolgimento delle funzioni di organismo pagatore: a) assicura il raccordo operativo con l'Amministrazione regionale, con l'Amministrazione statale, con l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (AGEA) e con la Commissione europea; b) assicura il raccordo con l'Amministrazione statale e con AGEA relativamente alle anticipazioni di cassa; c) predispone le periodiche relazioni alla Giunta regionale, all’AGEA e alla Commissione europea sull'andamento della gestione; d) gestisce il fascicolo aziendale, la cui gestione può essere delegata ad altri soggetti.L'Agenzia, nell'esercizio delle sue funzioni di organismo pagatore regionale opera esclusivamente secondo quanto disposto dalle norme comunitarie e nazionali in materia di organismo pagatore dei fondi comunitari agricoli Feasr e Feaga. L'Agenzia ha altresì la competenza in materia di ricezione, autorizzazione, liquidazione e controllo delle domande di aiuto inoltrate dalle imprese agricole e ittiche in ambito regionale, nonché ogni altra attività gestionale ed ispettiva specificamente demandata dalla Giunta regionale. L'Agenzia esercita funzioni ispettive e di controllo in materia agricola, sulla base delle direttive impartite dall'Assessorato competente in materia di agricoltura. L'Agenzia, sulla base delle direttive impartite dalla Giunta regionale, gestisce l'anagrafe delle aziende agricole e il registro degli aiuti, unitamente ad elenchi, albi e registri istituiti con norma comunitaria, nazionale e regionale. L'Agenzia gestisce le banche dati relative ai potenziali di produzione nei settori regolamentati dalla normativa comunitaria. Sono organi dell’Agenzia il Direttore generale con funzioni di direzione e coordinamento e competenze amministrative, finanziarie e di bilancio previste dalle norme comunitarie, nazionali e regionali e il Collegio dei revisori che provvede alla vigilanza sulla regolarità contabile e finanziaria.