Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Dipartimento Sassari e Gallura

Via Rockefeller, 56-58 - 07100 Sassari


Antonio Furesi
linea diretta 079/2835384-385
fax 079/2835315
Visita il sito

Il Dipartimento svolge le seguenti funzioni:
collaborazione alla definizione dei programmi operativi annuali per le attività di controllo e ispezione, per le attività di monitoraggio e per le attività di valutazione e analisi ambientale;
interventi in campo relativamente alle situazioni di rischio e di emergenza ambientale;
attività programmate e straordinarie di controllo sul campo e di monitoraggio ambientale;
attività di prelievo campioni, prove e misure in campo, sia in relazione alle attività di controllo sia all’attività di monitoraggio;
gestione dei campioni interni ed esterni sino all’accettazione da parte del Laboratorio;
validazione delle attività di caratterizzazione e bonifica eseguite dai soggetti obbligati;
raccolta, inserimento e validazione dei dati negli appositi moduli del SIRA, o eventualmente in moduli temporanei predisposti dal Servizio Sistema Informativo e informatico della Direzione Generale, e nei sistemi informativi ambientali dei Dipartimenti specialistici;
valutazione di conformità dei procedimenti controllati agli atti amministrativi e alla normativa, su base documentale o in seguito ai controlli sul campo;
segnalazione di irregolarità amministrative e/o penali alle autorità competenti;
definizione dello stato delle matrici ambientali e degli ecosistemi;
valutazione degli impatti ambientali di attività antropiche e naturali;
redazione di rapporti sullo stato dell’ambiente o su singole matrici, mediante l’utilizzo di dati e informazioni derivanti dal SIRA, da attività di monitoraggio e controllo dell’Agenzia e di altri enti competenti;
supporto alla Direzione Tecnico Scientifica per l’elaborazione di rapporti ambientali;
supporto alla struttura centrale in materia di educazione ambientale;
supporto tecnico alle autorità competenti per la pianificazione e la progettazione di settore a scala provinciale e sub-provinciale;
supporto alle autorità competenti nelle fasi istruttorie dei procedimenti autorizzativi;
partecipazione ai gruppi di lavoro del sistema agenziale;
gestione della strumentazione in raccordo con il Servizio Provveditorato ed economato della Direzione Amministrativa;
gestione della sede e degli impianti generici, per la parte di competenza, in raccordo con il Servizio Tecnico della Direzione Amministrativa.