Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Comitato tecnico consultivo regionale per la pesca

Via Pessagno, 4 - 09126 Cagliari


Assessore Agricoltura
linea diretta 070/6065988
fax 070/6062516

Il Comitato Tecnico Consultivo Regionale per la Pesca di cui alla L.R. 5 luglio 1963, n. 14 è ricostituito con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 94 del 12 agosto 2015.
Il Comitato:
• esprime il proprio parere nei casi previsti dalle leggi regionali e ogni qualvolta ne sia richiesto dagli organi della Regione;
• può presentare di propria iniziativa, ai competenti organi della Regione, voti e proposte diretti a potenziare la pesca in Sardegna sia nelle acque interne che in quelle marittime; ovvero suggerire provvedimenti riguardanti la tutela e l’incremento del patrimonio ittico isolano.
Il Comitato è composto da:
• un membro esperto nelle discipline giuridiche;
• tre membri scelti fra gli studiosi ed esperti in materia di pesca e di attività ad essa connesse;
• cinque membri designati rispettivamente dall'assessorato regionale all'industria e commercio, da quello all'agricoltura e foreste, da quello alle finanze, da quello al lavoro e da quello alla rinascita;
• un membro in rappresentanza della Direzione marittima della Sardegna, previo benestare del competente Ministero;
• un rappresentante per ciascuno dei sindacati lavoratori addetti alla pesca, due degli artigiani, due degli industriali e due degli armatori della pesca;
• quattro membri, dei quali due in rappresentanza delle cooperative di lavoratori della pesca marittima e due in rappresentanza delle cooperative della pesca interna operanti in Sardegna;
• due membri in rappresentanza delle aziende di acquacoltura intensiva;
In base all'art. 6 della L.R. 5 luglio 1963, possono essere chiamati a partecipare alle riunioni del Comitato, con voto consultivo, altri esperti che abbiano specifica competenza su questioni da trattare, o rappresentanti della Presidenza della Giunta regionale e degli Assessorati che non siano membri di diritto del Comitato stesso.