Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Contributi per spese di gestione sostenute dai centri sportivi natatori della Sardegna nei mesi di chiusura per emergenza epidemiologica Covid-19

Legge regionale 23 luglio 2020, n. 22, articolo 19 comma 7. Avviso pubblico per la concessione di contributi per le spese di gestione sostenute dai Centri sportivi natatori della Sardegna, nei mesi di chiusura durante l'emergenza epidemiologica Covid-19.

Pubblicato dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione l’avviso per la concessione di contributi per le spese di gestione sostenute dai centri sportivi natatori della Sardegna, nei mesi di chiusura durante l'emergenza epidemiologica covid-19.

L’avviso è rivolto alle società sportive dilettantistiche (SSD) e alle Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) affiliate alla Federazione italiana Nuoto, alla Federazione italiana nuoto paralimpico e alla Federazione italiana sport disabilità intellettivo relazionale, che gestiscono Centri sportivi natatori in Sardegna.

Per beneficiare del contributo le società e le associazioni (SSD/ASD), alla data di presentazione della domanda, devono risultare regolarmente iscritte all'albo regionale delle associazioni/società sportive e al registro CONI.

Le domande di contributo dovranno pervenire entro il 10 novembre 2020 esclusivamente per via telematica al seguente indirizzo di Posta elettronica certificata (Pec) pi.sportspettacolo@pec.regione.sardegna.it

Per informazioni è possibile contattare:
Dott. Maurizio Baldini tel. 070 606 4523
Ing. Simona Farris tel. 070 606 5072

Consulta i documenti


Ultimo aggiornamento: 21.10.20