Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Referendum nucleare Sardegna: ha votato il 59,49%

Il dato si riferisce alle 1.820 sezioni totali, in base alle comunicazioni pervenute dai Comuni direttamente al Servizio elettorale della Direzione generale della Presidenza della Regione.
referendum
CAGLIARI, 16 MAGGIO 2011 - 880.171mila sardi, pari al 59,49 per cento degli aventi diritto, hanno votato per il referendum consultivo regionale sul nucleare nell'isola. Si tratta di un dato che registra una piccola variazione rispetto a quello comunicato alla chiusura delle operazioni di verifica dell'affluenza (59,34 per cento), ma non incide sulla percentuale finale. Il dato si riferisce alle 1.820 sezioni totali, in base alle comunicazioni pervenute dai Comuni direttamente al Servizio elettorale della Direzione generale della Presidenza della Regione. Nel cagliaritano ha votato il 61,41 per cento degli elettori, nel Nuorese il 59,12 per cento, nell’Oristanese il 57,85 per cento, nel Medio Campidano il 61,59 per cento, nella provincia di Carbonia-Iglesias il 65,91 per cento, in provincia di Sassari il 54,42 per cento, in Ogliastra il 58,66 per cento e nella provincia di Olbia-Tempio il 59,11 per cento. I dati sui votanti e i risultati del voto sul referendum sono consultabili, in tempo reale, anche sul sito istituzionale www.regione.sardegna.it cliccando nella sezione "Elezioni e referendum"-"Referendum 2011".

Consulta i dati sul Referendum nel sito della Regione