Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pia turismo, 2 milioni e mezzo per riqualificazione 4 comuni ogliastrini

Firmati i protocolli d'intesa tra l'agenzia regionale Sardegna Promozione e i sindaci dei comuni ogliastrini di Barisardo, Jerzu, Osini e Urzulei sui programmi integrati d'area (PIA) NU 11 (‘Turismo e ambiente’) e NU 12 (‘Valorizzazione risorse ambientali e produttive’), approvati con le delibere di Giunta n.21/55 e 56 del 3 giugno 2010.
CAGLIARI, 18 MAGGIO 2011 - Sono stati firmati stamane a Cagliari, nella sede dell’assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio, i protocolli d'intesa tra l’agenzia regionale Sardegna Promozione e i sindaci dei comuni ogliastrini di Barisardo, Jerzu, Osini e Urzulei sui programmi integrati d’area (PIA) NU 11 (‘Turismo e ambiente’) e NU 12 (‘Valorizzazione risorse ambientali e produttive’), approvati con le delibere di Giunta n.21/55 e 56 del 3 giugno 2010, per un totale finanziato dall’assessorato del Turismo di € 2.563.000.

"I piani, destinati al recupero e alla riqualificazione dei piccoli centri e alla valorizzazione ambientale delle loro aree verdi - ha affermato l’assessore regionale del Turismo Luigi Crisponi -, rappresentano un’ulteriore testimonianza del sostegno della Regione alle piccola comunità. Riponiamo molta attenzione nella rivitalizzazione e nell’animazione commerciale dei centri storici e nel rilancio delle antiche botteghe artigiane, in questo senso supporteremo iniziative con un impiego originale e rigoroso dei fondi, che siamo sicuri che le amministrazioni comunali coinvolte sapranno garantire".

Ecco nel dettaglio i programmi integrati d’area finanziati dall’assessorato regionale del Turismo:

· Barisardo, 650mila euro per il recupero del centro civico e la riqualificazione della piazza antistante da adibire a laboratori artigianali e alla promozione ambientale e turistica del territorio.

· Jerzu, 700mila euro per lavori di completamento e adeguamento dell’ex colonia in località Sant’Antonio, da destinarsi al Centro turistico - culturale del ‘Parco dei Tacchi’.

· Osini, 800mila euro per le infrastrutture ambientali del sistema turistico culturale del ‘Parco dei Tacchi’.

· Urzulei, 413mila euro per la realizzazione di un parco ambientale sportivo.