Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Assessore Crisponi: "I Sardi conoscono bene le smentite di chi negava caro-traghetti. Prenotazioni on line per 2013 non esistono"

Così l’assessore del Turismo, Luigi Crisponi, risponde alla nota della compagnia di navigazione. "In questi giorni chiunque ha potuto verificare la veridicità delle mie affermazioni".
Traghetti tirrenia
CAGLIARI, 4 NOVEMBRE 2012 - "Quella di Tirrenia è la solita smentita che non smentisce nulla, tipica del repertorio di quei signori che negavano perfino il caro-traghetti verificato da tutti i cittadini che hanno preso la nave per venire nella nostra isola". Così l’assessore del Turismo, Luigi Crisponi, risponde alla nota della compagnia di navigazione. "In questi giorni chiunque ha potuto verificare la veridicità delle mie affermazioni: infatti, non è possibile prenotare on line per il 2013. Evidentemente i male informati, tutt’altro che disinteressati, sono proprio i signori di Tirrenia.

Allo stesso tempo però – rilancia Crisponi - sul sito della Moby le prenotazioni per il 2013 sono in evidenza. Se questa potrebbe essere una coincidenza, alquanto curiosa, sicuramente non è una coincidenza l’inefficienza di una compagnia indegna di legare il proprio nome a quello della Sardegna. Il governo della "spending review" però tace, acconsente e lascia che questi signori facciano man bassa di soldi pubblici per dare in cambio un servizio da "scafisti".