Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


"Sardegna chi_ama", appuntamento per sabato 31 maggio

L'evento porterà a Cagliari numerosi artisti, tutti insieme sul palcoscenico dell’Arena Sant’Elia a partire dalle 19.30, con l'obiettivo di raccogliere fondi da destinare agli interventi di edilizia scolastica nelle zone colpite dall'alluvione dello scorso novembre.
Presidente Pigliaru comune di Cagliari conferenza stampa SARDEGNA CHIAMA
CAGLIARI, 27 MAGGIO 2014 - La Regione Sardegna è tra i sostenitori del progetto "Sardegna chi_ama", l’iniziativa di cultura, musica e spettacolo che sabato 31 maggio porterà a Cagliari numerosi artisti, tutti insieme sul palcoscenico dell’Arena Sant’Elia a partire dalle 19.30, con l'obiettivo di raccogliere fondi da destinare agli interventi di edilizia scolastica nelle zone colpite dall'alluvione dello scorso novembre.

Il percorso di "Sardegna chi_ama", che ha la direzione artistica del jazzista Paolo Fresu, comincia venerdì alle 17.30, nel Tiscali Auditorium di Sa illetta: "Riflessioni e politiche per il territorio" è il titolo del convegno coordinato dal giornalista Gad Lerner, con la direzione scientifica dell’urbanista Alessandro Delpiano. L’incontro, cui parteciperà anche il Presidente della Regione Francesco Pigliaru, riunirà a Sa Illetta numerosi rappresentanti istituzionali e del mondo della cultura, insieme ad esperti di tematiche ambientali.

Il concerto di sabato, che dalle 20 alle 23.30 sarà trasmesso in diretta televisiva su Rai3 e sarà seguito anche sulle frequenze di Radio2 Rai in una puntata speciale di Caterpillar, sarà una lunga serata di musica e spettacolo che dalle 19.30 porterà in scena un cast di artisti internazionale. L’incasso derivante dalla vendita dei biglietti e le somme raccolte attraverso donazioni spontanee verranno interamente devoluti a favore del ripristino delle sessantuno scuole danneggiate dall’alluvione.

Associato all’iniziativa è il manifesto "Italia Paradiso", che tutti possono sottoscrivere: sei punti per tutelare e promuovere il territorio italiano, la bellezza del paesaggio, la qualità delle città e il valore della terra.