Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Polizia locale, Erriu ai Comuni: la gestione associata consente una maggiore qualità dei servizi

"La gestione associata - ha detto l’assessore Erriu - consente di raggiungere una più efficace capacità progettuale per attrarre risorse finanziarie. La Regione non lascerà soli i Comuni in questo processo. Stiamo predisponendo un percorso di accompagnamento e affiancamento dei Comuni nella gestione associata, per arrivare a Unioni di Comuni più forti e stabili su tutto il territorio regionale".
Villaputzu-Municipio
CAGLIARI, 22 OTTOBRE 2015 - "Il tema della cooperazione tra i Comuni della Sardegna, in particolar modo per quanto attiene ai servizi e alle funzioni come la Polizia locale, non deve essere letto soltanto nella prospettiva del risparmio e dell’economicità. La gestione associata, infatti, è l’unica strada percorribile per il miglioramento dei servizi ai cittadini, delle risorse umane, una più agevole riorganizzazione dei processi e l’uniformità dei procedimenti amministrativi attivati per eliminare le pratiche gestionali diseconomiche". Lo ha detto l’assessore degli Enti locali, Cristiano Erriu, all’apertura dei lavori del “Percorso formativo per ufficiali e agenti della Polizia locale” che si è tenuto oggi a Selargius.

L’evento, organizzato dall’Isforcoop con il patrocinio dei Comuni di Uta e Selargius, ha registrato la partecipazione dei più importanti sindacati del settore, direttamente interessati dagli effetti che produrrà la riforma degli enti locali.

"La gestione associata - ha aggiunto l’assessore Erriu - consente di raggiungere una più efficace capacità progettuale per attrarre risorse finanziarie. La Regione non lascerà soli i Comuni in questo processo. Stiamo predisponendo un percorso di accompagnamento e affiancamento dei Comuni nella gestione associata, per arrivare a Unioni di Comuni più forti e stabili su tutto il territorio regionale".