Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Eurallumina, Spano: tempi amministrativi rispettati, ora attendiamo risposta di Enel

L'iter autorizzativo per la partenza degli investimenti, e la conseguente ripresa produttiva dello stabilimento, è legato all’esplorazione delle alternative energetiche rispetto all’uso del carbone che l’azienda sta portando avanti con Enel.
Assessorato ambiente
CAGLIARI, 13 DICEMBRE 2016 - "L’Assessorato della Difesa dell’Ambiente è in attesa di una risposta da Enel per il proseguo dell’iter autorizzativo di Eurallumina. Nel frattempo abbiamo informato anche oggi con il Ministero dello Sviluppo economico. Stiamo seguendo con molta attenzione la vicenda che coinvolge i lavoratori e delle loro famiglie e i nostri Uffici hanno sempre garantito la puntualità dei tempi amministrativi della procedura tecnica". Lo ha dichiarato l’assessora regionale Donatella Spano nell’incontro, questa mattina nell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente, con la rappresentanza sindacale unitaria e i lavoratorari dell’Eurallimina di Portovesme.

L'iter autorizzativo per la partenza degli investimenti, e la conseguente ripresa produttiva dello stabilimento, è legato all’esplorazione delle alternative energetiche rispetto all’uso del carbone che l’azienda sta portando avanti con Enel.

"Adesso auspichiamo che Enel risponda con puntualità in modo che l’iter prosegua. Nonostante l’impegno da noi profuso e riconosciuto dalle Rsu - ha concluso Donatella Spano -, questa è una partita anche nazionale e, di conseguenza, attendiamo risposte".