Vai al contenuto della pagina

Alghero capitale italiana della cultura 2018: Firino a Roma per candidatura
"La Regione crede nelle potenzialità dei comuni come motori di sviluppo culturale e sostiene Alghero, e l’amministrazione locale, in questa candidatura della città a Capitale della Cultura 2018". Così l’assessora della Cultura Claudia Firino.
Alghero

ROMA, 10 GENNAIO 2017 – “La Regione crede nelle potenzialità dei comuni come motori di sviluppo culturale e sostiene Alghero, e l’amministrazione locale, in questa candidatura della città a Capitale della Cultura 2018. La città catalana può guadagnare attraverso questa candidatura una grande opportunità di promozione a livello nazionale e internazionale, in ambito culturale, ambientale e turistico. Il progetto presentato per la candidatura è importante non solo per il singolo comune ma per tutto il territorio circostante. Non da ultima la questione della lingua, come fondamentale caratteristica identitaria della zona".
A dirlo è l’assessora della Cultura Claudia Firino, questa mattina a Roma in audizione al Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, insieme alla delegazione per il Comune di Alghero, per la candidatura della città a capitale italiana della Cultura 2018. La rappresentante della Giunta Pigliaru è stata invitata all’incontro di presentazione e approfondimento per la valutazione conclusiva della candidatura dei Comuni che sono stati preselezionati dalla Giuria il 15 novembre 2016. La Capitale italiana per il 2018 sarà proclamata martedì 31 gennaio alle ore 15.

Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2017 Regione Autonoma della Sardegna