Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio di trasporto scolastico, un contributo straordinario ai comuni

21.09.17 - scuola
L’Assessorato regionale della Pubblica istruzione intende acquisire le manifestazioni di interesse per l’assegnazione di un contributo per la gestione del servizio di trasporto scolastico per l’anno 2017/2018.

Possono partecipare, in forma singola o riuniti nelle forme associative, i seguenti Enti:

- comuni in cui non è presente la scuola primaria e/o la scuola secondaria di primo grado e/o la scuola dell’infanzia (statale e/o non statale paritaria);
- comuni nel cui territorio, pur essendo presenti le scuole dell’infanzia e/o primarie e/o secondarie di primo grado, sono ricomprese frazioni geografiche in cui in passato erano presenti scuole e allo stato attuale sono residenti studenti che frequentano le scuole indicate.

Le manifestazioni di interesse, firmate digitalmente dal rappresentante legale dell’Ente richiedente, dovranno pervenire entro le ore 13 del 6 ottobre 2017 all’indirizzo di posta elettronica certificata:pi.dgistruzione@pec.regione.sardegna.it.

Per informazioni e chiarimenti, contattare i funzionari del Servizio politiche scolastiche ai seguenti recapiti:

Dott. Franco Ledda, tel. 070/606.4531, email: fledda@regione.sardegna.it
Dott.ssa Carola Corraine, tel. 070/606.4327, e-mail:ccorraine@regione.sardegna.it;
Sig.ra Renata Melis, tel. 070/606.2242, email:renmelis@regione.sardegna.it

o inviare una email al Servizio pi.istruzione@regione.sardegna.it.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 21.09.17