Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Domande di rimborso per le spese sostenute dalle comunità di accoglienza

29.09.17 - servizi sociali e assistenzialisanità e politiche sociali
Pubblicato dall'Assessorato regionale della sanità l’avviso per il rimborso delle spese sostenute nell'anno 2016 da associazioni e cooperative sociali che gestiscono comunità di accoglienza di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale.

Questi i requisiti richiesti:
- aver svolto nel 2016 attività di recupero e inclusione sociale in favore dei soggetti in questione;
- non aver beneficiato di finanziamenti regionali o di altri finanziamenti pubblici, per le attività svolte nel 2016
- svolgere questo tipo di attività da almeno 5 anni.

Le risorse finanziarie disponibili ammontano complessivamente a euro 80.000.

La domanda dovrà pervenire entro il 18 ottobre 2017 attraverso una delle seguenti modalità:
- tramite raccomandata A/R o servizi postali o altri servizi autorizzati, che garantiscano la tracciabilità (data e ora), all’indirizzo: - Regione Autonoma della Sardegna – Direzione Generale delle Politiche Sociali – Servizio politiche per la famiglia e l’inclusione sociale - via Roma, n. 253 - 09123 Cagliari;
- tramite Posta Elettronica Certificata (Pec) all’indirizzo: san.dgpolsoc@pec.regione.sardegna.it;
- tramite consegna a mano dalle ore 11 alle ore 13 dal lunedì al venerdì, presso la segreteria della Direzione Generale delle Politiche Sociali in via Roma, n. 253 - 09123 Cagliari.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza


Ultimo aggiornamento: 29.09.17