Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Al via i programmi integrati per il riordino urbano

20.12.17 - urbanisticaambiente e territorio
Pubblicato dall’Assessorato degli Enti locali, finanze ed urbanistica l’avviso rivolto ai comuni per la presentazione delle proposte relative ai programmi integrati per il riordino urbano.

In particolare, queste le misure di finanziamento:

a) programmi integrati per le "periferie", localizzati prioritariamente, con riferimento alle destinazioni dello strumento urbanistico vigente e in conformità con il Piano Paesaggistico Regionale, nelle zone urbanistiche omogenee C contigue all’ambito urbano, nelle zone D e G contigue all’ambito urbano e non completate o dismesse. I programmi saranno volti alla riqualificazione degli ambiti urbani e delle periferie caratterizzati dalla presenza di pluralità di funzioni e di tessuti edilizi disorganici, incompiuti, parzialmente utilizzati o degradati;

b) programmi integrati per le zone A e B, finalizzati al recupero e valorizzazione di edifici nei centri storici delle zone interne devoluti a prezzo simbolico al soggetto pubblico attuatore del programma;

c) programmi integrati di riqualificazione urbanistica di aree a valenza ambientale caratterizzate dalla presenza di elementi infrastrutturali e insediativi.

Le proposte dovranno pervenire entro le ore 13 del 14 febbraio 2018 esclusivamente tramite posta o consegna a mano al seguente indirizzo:

Regione Autonoma della Sardegna
Direzione generale della pianificazione urbanistica
territoriale e della vigilanza edilizia
Servizio supporti direzionali, affari giuridici e finanziari
Viale Trieste n. 186 – 09123 Cagliari

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 20.12.17