Vai al contenuto della pagina

Federalberghi, Sardegna prima per media posti letto
Dal rapporto sul sistema alberghiero in Italia della Federalberghi emerge come la Sardegna sia, mediamente, la prima per numero di posti letto e la seconda per numero di camere.
Fordongianus terme

(ANSA) - CAGLIARI, 8 MAG - E' stato presentato oggi a Roma, nell'ambito della 57/a Assemblea generale ordinaria della Federalberghi-Confturismo, il Rapporto 2007 sul sistema alberghiero in Italia.

Dal rapporto sul sistema alberghiero in Italia della Federalberghi (dati Istat 2005), emerge come la Sardegna sia, mediamente, la prima per numero di posti letto (114) e la seconda per numero di camere (49). Nel 2005 la regione ha registrato un numero complessivo di 777 aziende alberghiere, con 37.753 camere ed 88.655 posti letto.

Con riferimento al periodo 1995-2005 la Sardegna ha avuto la terza miglior performance in Italia in termini di aumento di esercizi alberghieri (+22,6%) ed una variazione positiva del 43,1% nel numero dei posti letto.

La Sardegna - è detto in una nota - ha visto anche il miglior tasso di variazione medio annuo (+17,8%) del numero dei posti letto negli esercizi a cinque stelle subito dopo la Puglia (+27,6%) e la Sicilia (+19,2%). Se si vanno ad esaminare i flussi turistici alberghieri ed extralberghieri la Sardegna registra annualmente 1,8 milioni di arrivi e 10,2 milioni di presenze complessive. I posti letto negli alberghi a quattro e cinque stelle incidono per il 40,8% sul totale dei posti letto della regione.

Sassari e provincia ha 42.958 posti letto di cui il 3,7% negli alberghi a cinque stelle, il 35,6% negli alberghi a quattro stelle, il 56,7% nei tre stelle, il 3,7% nei due stelle e lo 0,3% nelle imprese ad una stella. Cagliari e provincia ha 24.241 posti letto, di cui il 2,7% nei cinque stelle, il 50,1% nei quattro stelle, il 41,2% nei tre stelle, il 3% nei due stelle ed il 3,1% negli hotel ad una stella.

Nuoro e provincia 18.930 posti letto, di cui il 2,4% negli alberghi a cinque stelle, il 25,3% nei quattro stelle, il 63,4% nei tre stelle, il 6,8% nei due stelle e il 2,1% ad una stella. Oristano e Provincia 2.526 posti letto, di cui il 50,5% nei quattro stelle, il 33,1% nei tre stelle, il 16% nei due stelle e lo 0,4% negli alberghi ad una stella. Il 32,3% degli alberghi in Sardegna registrano una apertura stagionale.

Inoltre la permanenza media nelle strutture a quattro e cinque stelle (5,1 notti) ed in quelle a tre stelle (cinque notti) è fra le più alte in Italia. Sassari e provincia hanno 334 alberghi, Nuoro e provincia 201, Cagliari e provincia 202, infine Oristano chiude con 40 imprese.

La Sardegna ha registrato nel 2005 1,5 milioni di arrivi e 7,4 milioni di pernottamenti alberghieri fra italiani e stranieri. Sassari (15/a fra le 103 province italiane) ha registrato 3,5 milioni di pernottamenti, Cagliari (28/a provincia in classifica) 2,2 milioni, Nuoro (42/a provincia) con 1,5 milioni di presenze, infine Oristano (96/a fra le province italiane) con 179 mila pernottamenti. (ANSA).

Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2017 Regione Autonoma della Sardegna