Vai al contenuto della pagina

Programma di sviluppo rurale 2007-2013
Articolo 18 del Regolamento CE n. 1698/2005.

Con la riforma della Politica Agricola Comune, l’importanza del ruolo dello sviluppo rurale nell’aiutare le zone rurali a far fronte alle sfide economiche e socio-ambientali del XXI secolo è aumentata considerevolmente. Le zone rurali costituiscono il 90% del territorio dell’UE allargata e il nuovo quadro giuridico amplia le possibilità di ricorso ai finanziamenti dello sviluppo rurale per promuovere la crescita e creare occupazione nelle zone rurali e per migliorare la sostenibilità.

La politica di sviluppo rurale si fonda su tre principali strumenti giuridici:
- gli orientamenti strategici comunitari per lo sviluppo rurale
- il regolamento del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del FEASR.
- il regolamento di attuazione della Commissione.

Gli orientamenti strategici, a loro volta, sono attuati dai programmi di sviluppo rurale co-finanziati dal FEASR.

Programma di Sviluppo Rurale della Sardegna 2007-2013
Approvato all’unanimità il 20/11/2007 dal Comitato Sviluppo rurale della Commissione Europea, costituisce il principale strumento di programmazione della strategia regionale in materia di agricoltura e sviluppo rurale. Integra in un solo documento i tre diversi programmi attivi nel periodo 2000/2006 - POR FEOGA, il PSR e il LEADER PLUS.

Il Programma è articolato in quattro assi:

Asse I: Miglioramento della competitività del sistema agricolo e forestale nel rispetto della sostenibilità ambientale e della salvaguardia del paesaggio rurale.

1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell’informazione
1.1.2 Insediamento di giovani agricoltori
1.1.4 Servizi di consulenza agli imprenditori agricoli e detentori aree forestali
1.2.1 Ammodernamento delle aziende agricole
1.2.2 Accrescimento del valore economico delle foreste
1.2.3 Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali
1.2.4 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie
1.2.5 Miglioramento e sviluppo delle infrastrutture
1.3.1 Sostegno agli agricoltori per adeguarsi alle norme comunitarie
1.3.2 Partecipazione degli agricoltori ai sistemi di qualità alimentare
1.3.3 Sostegno alle associazioni di produttori per attività di informazione e promozione sui prodotti di qualità

Asse II: Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale.
2.1.1 Indennità compensative degli svantaggi naturali a favore degli agricoltori delle zone montane
2.1.2 Indennità a favore degli agricoltori in zone svantaggiate diverse dalle zone caratterizzate da svantaggi naturali diverse dalle zone montane
2.1.4: Pagamenti agroambientali (agricoltura biologica, difesa del suolo, tutela degli habitat naturali e seminaturali, biodiversità, tutela dell’agrobiodiversità, conservazione delle risorse genetiche animali e vegetali di interesse agrario
2.2.5 Pagamenti silvoambientali
2.2.6 Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi
2.2.7 Sostegno agli investimenti non produttivi

Asse III: Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale attraverso programmi integrati di sviluppo rurale.
3.1.1 Diversificazione in attività non agricole
3.1.2 Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese
3.1.3 Incentivazione di attività turistiche
3.2.1 Servizi essenziali per l’economia e la popolazione rurale
3.2.2 Sviluppo e rinnovamento dei villaggi
3.2.3 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale
3.4.1 Acquisizione di competenze ed animazione

Asse IV: Miglioramento della governance e delle capacità istituzionali regionali e locali (Approccio Leader)
4.1.3 Attuazione di strategie di sviluppo locale
4.2.1 Cooperazione transnazionale ed interterritoriale
4.3.1 Gestione dei GAL, acquisizione di competenze e animazione

Documenti correlati
Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 [file .pdf - 7,4 MB]

Allegati
Analisi di contesto [file .pdf]
Risultanze delle procedure di consultazione [file .pdf]
Perizia premi Sardegna [file .pdf]
Indici di conversione degli animali in UBA [file .pdf]
Elenco delle zone montane e svantaggiate [file .pdf]
Calcolo giustificazione costi aggiuntivi e mancati guadagni [file .pdf]
Dimostrazione dell'erosione genetica [file .pdf]
Schede descrittive delle razze locali minacciate di abbandono [file .pdf]
Rapporto di valutazione EX Ante [file. pdf]
Valutazione ambientale strategica-Rapporto ambientale [file .pdf]
VAS Valutazione di sintesi [file .pdf]
Elenco dei Comuni eleggibili delle aree Leader [file .pdf]

Delibera 28 giugno 2007, n. 24/1 [file .pdf]
Decisione della Commissione del 28-XI-2007 - Approvazione del PSR 2007-2013 della Regione Sardegna [file . pdf]

Consulta le pagine
La politica di sviluppo rurale 2007-2013 nel sito della Commissione Europea

Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2016 Regione Autonoma della Sardegna