Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Progetti culturali in lingua sarda

La Regione contribuisce finanziariamente alla produzione ed alla diffusione di programmi radiofonici o televisivi, nonché a pubblicazioni su testate giornalistiche in lingua sarda.
Cagliari, 27 ottobre 2006 - La legge regionale n. 26 del 1997, art. 14 prevede che l'Amministrazione regionale contribuisca finanziariamente, anche attraverso la stipula di apposite convenzioni e partecipazioni societarie, alla produzione ed alla diffusione di programmi radiofonici o televisivi, nonché a pubblicazioni su testate giornalistiche in lingua sarda.
Possono presentare richiesta di contributo le emittenti radiotelevisive, le aziende editrici di stampa periodica e/o di quotidiani anche in formato web, operanti in ambito regionale e in possesso dei requisiti richiesti
I criteri e le modalità di concessione dei contributi sono stati approvati con deliberazione della Giunta regionale n. 49/28 del 21/10/2005, pubblicata nel supplemento straordinario del B.U.R.A.S. n. 33 del 31/10/2005.

Le domande dovranno essere presentate per il 2007 entro il 15 febbraio.
Per informazioni a riguardo si può contattare il responsabile del settore lingua e cultura sarda, Maria Francesca Brazzi - tel. 070.6064930, oppure Laura Fadda - tel. 070.6064005.

Consulta i documenti:
Delibera del 21 ottobre 2005, n. 49/28 [file .pdf]
Allegato 1 [file .pdf]
Allegato 1a [file .pdf]
Allegato 1b [file .pdf]
Allegato 1c [file .pdf]
Modulo domanda [file .rtf]
Determinazione del 13 ottobre 2006, n. 2839 [file.pdf]
Allegato 1 - Graduatoria emittenti radio televisive
[file.pdf]

Allegato 2 – Graduatoria periodici e quotidiani [file.pdf]
Allegato 3 – Graduatoria periodici e quotidiani web [file.pdf]