Vai al contenuto della pagina

Piano di ristrutturazione e riconversione viticola della Sardegna.
Il rilancio del comparto vitivinicolo sardo parte da una corretta analisi del settore.


Il Piano è di fondamentale importanza per l'accesso al regime di aiuti previsto ai sensi del Regolamento (CE) n° 1493/1999 del Consiglio del 17 maggio 1999. I sussidi riguarderanno sia gli investimenti sia il risarcimento per la perdita di entrate subite dal produttore durante l’attuazione della riconversione. L’obiettivo essenziale da perseguire con la ristrutturazione e riconversione dei vigneti è l’adeguamento dell’offerta alla domanda del mercato, evitando un aumento del potenziale produttivo.


Consulta i documenti:
Piano di ristrutturazione e riconversione viticola della Sardegna (sostituito il 24.01.06) [file.pdf]