Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


ACCESSO AI DATI IDROMETEOPLUVIOMETRICI

Ultimo aggiornamento: 2017-06-06 12:16:14

Dove rivolgersi:
Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Sardegna (Arpas)


Destinatari:
Soggetti privati e pubbliche amministrazioni interessati alla consultazione dei dati idrometeopluviometrici
Termini di conclusione del procedimento:
30 giorni
Termini di presentazione:
La richiesta di dati può essere presentata durante tutto l'arco dell'anno.
Documentazione:
Richiesta scritta, secondo il modello allegato (vedi modulistica), indirizzata alla Direzione generale Agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna -Servizio tutela e gestione delle risorse idriche, vigilanza sui servizi idrici e gestione della siccità- Settore idrografico) inviata tramite posta ordinaria, pec o consegna a mano al protocollo della Direzione Generale

Modulistica:
Modulo richiesta dati idrometeopluviometrici [file .rtf]
Costo:
Per l’accesso ai dati non reperibili tramite la consultazione descritta, si applica un apposito tariffario. Le relative tariffe applicate sono riportate nel Decreto dell’Assessore dei Lavori Pubblici n. 41 del 31/07/2006 (vedi voce normativa). Sono da considerare pubblicati e, quindi, non soggetti alla tariffa, i i dati, disponibili e validati, previsti negli annali idrologici, ad esclusione di quelli relativi all’anno in corso e ai due anni precedenti .
Il versamento dovrà essere effettuato con le seguenti modalità:
- su conto corrente postale n. 60747748 intestato a Regione Autonoma Sardegna - Servizio tesoreria, indicando obbligatoriamente la seguente causale: "richiesta dati idrometeopluviometrici cap. EC362.008-cdr 00.01.05.00 ". Sul conto corrente postale non si possono effettuare versamenti tramite bonifico;
- tramite bonifico bancario sul conto intestato a Regione Autonoma della Sardegna acceso presso la tesoreria regionale Unicredit s.p.a., il cui IBAN è il seguente: IT/15/W/02008/04810/000010951778, indicando obbligatoriamente la seguente causale: “"richiesta dati idrometeopluviometrici cap. EC362.008-cdr 00.01.05.00”
Modalità o descrizione:
Il Settore idrografico, tramite le sue 250 stazioni di rilevazione, provvede a raccogliere i dati idrometeopluviometrici (valori di precipitazione e temperatura, altezze idrometriche,) relativi al territorio sardo.

I dati rilevati sono resi accessibili al pubblico con le seguenti modalità:

a) per gli anni 1917–1991: consultazione gratuita degli annali idrologici presso il Servizio tutela e gestione delle risorse idriche, vigilanza sui servizi idrici e gestione delle siccità , Settore idrografico e nelle principali biblioteche o in diverse sedi universitarie della Sardegna;

b) per gli anni dal 1992 ad oggi e per le tipologie ed i formati di dati per cui non è prevista la pubblicazione negli annali idrologici, la consultazione delle misure termopluviometriche ed idrometriche, rilevate dalla rete delle stazioni gestite dal Servizio tutela e gestione delle risorse idriche, vigilanza sui servizi idrici e gestione delle siccità, si può effettuare attraverso il sito istituzionale (vedi allegati e collegamenti). Normalmente, i dati richiesti sono forniti in formato di stampa o in formato digitale.

Normativa di Riferimento:
- Decreto Assessoriale n. 41 del 31/07/2006 - Determinazione delle tariffe da applicare per la fornitura di dati idrometropluviometrici [file .pdf]
Allegati e collegamenti:
Consulta il Sistema informativo su SardegnaCedoc
Consulta le misure termopluviometriche ed idrometriche rilevate dalla rete delle stazioni gestite dal Servizio tutela e gestione delle risorse idriche, vigilanza sui servizi idrici e gestione della siccità
Informazione a cura dell'Urp della Presidenza