Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Accordo di Programma Quadro Accelerazione della spesa nelle aree urbane

L'Accordo di Programma Quadro "Accelerazione della spesa nelle Aree Urbane “è finalizzato alla programmazione ed all'attuazione di iniziative per l'accrescimento della dotazione strutturale e infrastrutturale dei comuni capoluogo e delle reti di città piccole e medie, considerate in quanto
componenti importanti della progettazione integrata.
L'Accordo recepisce gli obiettivi individuati dal Tavolo interistituzionale per la "Riserva aree
urbane" del FAS, istituito ex delibera CIPE n. 20/04, e, in sintesi, così identificati:
- accelerazione della spesa per investimenti, da realizzarsi attraverso la valorizzazione della progettazione comunale più avanzata;
- sostegno prioritario a interventi di qualità in termini di rilevanza strategica, valore aggiunto e innovazione, da realizzarsi attraverso l'utilizzo degli strumenti di programmazione integrata anche di tipo settoriale, disponibili a livello comunale e/o intercomunale;
- valorizzazione sia del processo di concertazione tra i diversi livelli di governo sia della capacità propositiva delle città, delle istituzioni comunali e del partenariato economico - sociale.
Una quota del 10% della dotazione finanziaria complessiva dell'Accordo, secondo le indicazioni del tavolo inter-istituzionale, è stata destinata al finanziamento di interventi per la pianificazione strategica delle città e delle aree metropolitane.
I successivi Atti Integrativi, stipulati nel 2007, confermano le strategie dell'APQ originario e le linee d’intervento già definite.


Documenti correlati
- Accordo di Programma Quadro Accelerazione della spesa nelle aree urbane, Roma 30 marzo 2005 [file.pdf]
- Atto integrativo [file.pdf]
- II Atto integrativo [file.pdf]