Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Legge Regionale 30 maggio 1989, n. 19

Approvazione del rendiconto generale della Regione per l’esercizio finanziario 1985 e del rendiconto generale dell’Azienda delle foreste demaniali della Regione per lo stesso anno.
Il Consiglio Regionale ha approvato
Il Presidente della Giunta Regionale promulga la seguente legge:

Art.1
Entrate
1. Le entrate tributarie, extratributarie, per alienazione ed ammortamento di beni patrimoniali e riscossione di crediti, e per accensione di prestiti, accertate nell’esercizio finanziario 1985 per la competenza propria dell’esercizio, risultano stabilite in lire 3.142.625.579.135.
2. I residui attivi determinati alla chiusura dell’esercizio 1984 in lire 2.847.893.345.803 risultano stabiliti - per effetto di maggiori e minori entrate verificatesi nel corso della gestione 1985 - in lire 2.830.151.416.568.
3. I residui attivi al 31 dicembre 1985 ammontano complessivamente a lire 3.172.203.578.822, così risultanti:
(in lire)
Somme versate
Somme rimaste da versare
Somme rimaste da riscuotere
Totale

Accertamenti
1.380.019.723.127
1.071.837.962.379
690.767.893.629
3.142.625.579.135

Residui attivi per l'esercizio 1984
1.420.553.693.754
148.955.299.426
1.260.642.423.388
2.830.151.416.568

Totale residui attivi al 31 dicembre 1985
3.172.203.578.822



Art.2
Spese
1. Le spese correnti, in conto capitale per rimborso dei prestiti, impegnate nell’esercizio finanziario 1985 per la competenza propria dell’esercizio risultano stabilite in lire 3.442.057.305.443.
2. I residui passivi determinati alla chiusura dell’esercizio 1984 in lire 2.749.588.943.956 risultano stabiliti - per effetto di economie, perenzioni verificatesi nel corso della gestione 1985 - in lire 2.611.600.679.124.
3. I residui passivi al 31 dicembre 1985 ammontano complessivamente a lire 3.552.290.410.523, così risultanti:
(in lire)
Somme pagate
Somme rimaste da pagare
Totale

Impegni
1.209.819.789.313
2.232.237.516.130
3.442.057.305.443

Residui passivi dell'esercizio 1984
1.291.547.784.731
1.320.052.894.393
2.611.600.679.124

Totale residui passivi al 31 dicembre 1985
3.552.290.410.523



Art.3
Situazione finanziaria
1. La gestione finanziaria dell’esercizio 1985 presenta un disavanzo di lire 179.185.390.711 che sommato all’avanzo degli esercizi precedenti, pari a lire 7.138.533.448 determina un disavanzo complessivo di lire 172.046.857.263.
2. A tale risultato, evidenziando singolarmente la gestione di competenza e quella dei residui, si perviene nel modo seguente:
Gestione della competenza
Entrata Accertamenti
3.142.625.579.135

Spesa Impegni
3.442.057.305.443

Risultato della gestione di competenza
-299.431.726.308

Gestione dei residui Entrata
-299.431.726.308

Residui attivi al 1° gennaio 1985
2.847.893.345.803

Riaccertamenti al 31 dicembre 1985
2.830.151.416.568

Maggiori o minori accertamenti Spesa
- 17.741.929.235

Residui passivi al 1° gennaio 1985
2.749.588.943.956

Riaccertamenti al 31 dicembre 1985
2.611.600.679.124

Maggiori o minori accertamenti
- 137.988.264.832

Risultato della gestione dei residui
+ 120.246.335.597

Disavanzo esercizio 1985
- 179.185.390.711

Avanzo esercizi precedenti
+ 7.138.533.448

Disavanzo complessivo 1985
- 172.046.857.263

Analizzando sotto un altro profilo i fenomeni gestionali abbiamo:
Fondo cassa al 1° gennaio 1985
- 91.165.868.399

Riscossioni
2.800.573.416.881

Pagamenti
2.501.367.574.044

Differenza
+ 299.205.842.837

Fondo cassa al 31 dicembre 1985
+ 208.039.974.438

Residui attivi
3.172.203.578.822

Residui passivi
3.552.290.410.523

Differenza
- 380.086.831.701

Disavanzo complessivo 1985
- 172.046.857.263



Art.4
Entrate
1. Le entrate correnti ed in conto capitale del bilancio della gestione dell’Azienda per le foreste demaniali accertate nell’esercizio finanziario 1985 per la competenza propria dell’esercizio, risultano stabilite dal conto consuntivo della gestione stessa, allegato al conto consuntivo della Regione in lire 10.803.841.607.
2. I residui attivi determinati alla chiusura dell’esercizio 1984 in lire 1.676.128.634 risultano stabiliti - per effetto di maggiori e minori entrate - in lire 1.676.655.610.
3. I residui attivi al 31 dicembre 1985 ammontano complessivamente a lire 2.505.132.939 così risultanti:
(in lire)
Somme versate
Somme rimaste da versare
Somme rimaste da riscuotere
Totale

Accertamenti
8.298.708.668
2.505.132.939
10.803.841.607

Residui attivi dell'esercizio 1984
1.676.655.610
1.676.655.610

Residui attivi al 31 dicembre 1985

2.505.132.909



Art.5
Spese
1. Le spese correnti ed in conto capitale del bilancio della gestione predetta, impegnate nell’esercizio finanziario 1985 per la competenza propria dell’esercizio, risultano stabilite in lire 8.096.519.063.
2. I residui passivi determinati alla chiusura dell’esercizio 1984 in lire 5.179.184.700 risultano stabiliti - per effetto di economie, perenzioni, verificatesi nel corso della gestione 1985 - in lire 4.593.545.806.
3. I residui passivi al 31 dicembre 1985 ammontano complessivamente a lire 8.362.264.539 così risultanti:
(in lire)
Somme pagate
Somme rimaste da pagare
Totale

Impegni
2.470.503.783
5.626.015.280
8.096.519.063

Residui passivi dell'esercizio 1984
1.857.296.547
2.736.249.259
4.593.545.806

Residui passivi al 31 dicembre 1985
8.362.264.539



Art.6
Situazione finanziaria
1. La situazione finanziaria della gestione dell’Azienda delle foreste demaniali alla fine dell’esercizio 1985 risulta come appresso:
Entrate dell’esercizio 1985
L. 10.803.841.607

Spese dell’esercizio 1985
L. 8.096.519.063

Saldo attivo della gestione di competenza
L. 7.707.322.544
L. 2.707.322.544

Diminuzione nei residui attivi lasciati dall’esercizio 1985:

Accertati:

al 1° gennaio 1985
L. 1.676.128.634

al 31 dicembre 1985
L. 1.676.655.610

+L. 526.976
+L. 526.976

Diminuzione dei residui passivi lasciati dall’esercizio 1984:

Accertati:

al 1° gennaio 1985 L. 5.179.184.700

al 31 dicembre 1985
L. 4.593.545.806

L. 585.638.894
+L .585.638.894

Saldo attivo effettivo dell’esercizio 1985 L. 3.293.488.414

Saldo attivo al 31 dicembre 1984
L. 8.231.375.287

Avanzo complessivo al 31 dicembre 1985
L. 11.524.863.701



Art.7
Eccedenze
1. Sono approvate le eccedenze di impegni e di pagamenti risultati in sede di consuntivo dell’esercizio finanziario 1980 relative ai capitoli degli stati di previsione delle spese degli Assessorati sotto indicati, come risulta dal dettaglio che segue:
ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA
- Capitolo 04080 -
Rimborso di tributi indebitamente precetti o non dovuti (art. 35, DPR 19 maggio 1949, n. 250), spesa d’ordine)
L. 493.403
ASSESSORATO DELL’AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO - PASTORALE
- Capitolo 06281 -
Contributo della Regione nelle spese di funzionamento dell’ETFAS, Ente di sviluppo in Sardegna, per l’anno 1979 (art. 4 della legge regionale 29 gennaio 1980, n. 3 e DPR 7 giugno 1979, n. 250)
L. 161.749.999
ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE
- Capitolo 02009 -
Indennità di gabinetto agli impiegati dell’ufficio di gabinetto del Presidente della Giunta regionale e delle segreterie particolari del Presidente medesimo e dei componenti della Giunta regionale ed agli agenti tecnici addetti alla conduzione di automezzi in dotazione al Presidente della Giunta, agli Assessori, al Segretario generale, al Capo di gabinetto del Presidente della Giunta regionale ed al dirigente dell’ufficio stampa (art. 6, DLCPS 14 settembre 1946, n. 112, artt. 4 e 6, DLCPS 16 novembre 1947, n. 1282, art. 2, commi quarto, lett. B) e sesto, DPR 5 giugno 1965, n. 749 e LR 9 agosto 1967, n. 9)
L. 78.288


Art.8
Eccedenze
1. Sono approvate le eccedenze di impegni e di pagamenti risultati in sede di consultivo dell’esercizio finanziario 1982 relative ai capitoli degli stati di previsione della spesa degli Assessorati sotto indicati, come risulta dal dettaglio che segue:
ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL’AMBIENTE
- Capitolo 05002 -
Spese per il centro studi ecologici (art. 9, commi primo e secondo; LR 1 agosto 1973, n. 16)
L. 44.000
ASSESSORATO DELL’AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO - PASTORALE
- Capitolo 06003 -
Contributi e sussidi a favore di enti pubblici e associazioni i quali mediante studi, pubblicazioni, convegni, diffusione attraverso stampa, radio, ed altre similari iniziative, promuovono e diffondono la conoscenza delle provvidenze regionali, nazionali e comunitarie in agricoltura, dei sistemi razionali e di coltivazione, di allevamento del bestiame e di trasformazione dei prodotti agricoli e zootecnici (art. 1, LR 6 aprile 1954, n. 7 e art 1 LR 26 aprile 1954, n. 5)
L. 7.500.000
ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO
- Capitolo 07026 -
Indennità da corrispondere agli organismi delegati alla istruttoria delle pratiche di contributo in conto capitale per l’acquisto, la costruzione, l’ampliamento e l’ammodernamento dei locali necessari alle aziende artigiane, ivi comprese le aree occorrenti, e per l’acquisto di macchinari ed attrezzature (art. 11, LR 21 luglio 1976, n. 40)
L. 75.000.000
ASSESSORATO DEI LAVORI PUBBLICI
- Capitolo 08042 -
Spese per la costruzione e la sistemazione di strade di interesse regionale e di competenza degli enti locali, spese per i relativi oneri di progettazione, di direzione e di collaudo (artt. 3, 7, 15, 17 e 22 LR 13 giugno 1958, n. 4, art. 5, LR 27 novembre 1964, n. 19 e LR 4 ottobre 1955, n. 16)
L. 20.448.865

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.



Data a Cagliari, addì 30 maggio 1989

Melis