Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pari Opportunità. Lunedì, al Siotto di Cagliari, Pigliaru alla premiazione degli elaborati contro le discriminazioni di genere

locandina pari opportunità
Cagliari, 1 giugno 2018 - Il Presidente della Regione Francesco Pigliaru sarà lunedì alle 10 nell'Aula Magna del liceo classico "G.Siotto Pintor" per premiare, insieme alla Commissione regionale per la realizzazione della Parità fra Uomini e Donne, gli elaborati vincitori dei progetti "Educazione scolastica" e "Linguaggio di genere". Parteciperanno alla giornata, che conclude l'iniziativa della CommissionePari opportunità che ha coinvolto quattordici Istituti Scolastici dislocati in tutto il territorio regionale, anche l'assessore della Pubblica istruzione e Beni culturali Giuseppe Dessena e l'assessore degli Enti Locali Cristiano Erriu.

"Con tale percorso si è avviata un’importante attività di prevenzione del fenomeno di discriminazione di genere attraverso il coinvolgimento degli studenti e delle studentesse, nelle azioni di contrasto agli stereotipi e alla promozione dell’uso del linguaggio di genere" dichiarano le commissarie.

Le scuole che hanno partecipato al bando “Educazione scolastica”, progetto dedicato alle scuole secondarie di primo grado e mirato all’abbattimento degli stereotipi di genere sono state: l'Istituto Comprensivo G. Cima di Guasila - sede di Selegas e Samatzai, l’Istituto Mezzocapo di Senorbì, l’Istituto Comprensivo G. Marconi di San Giovanni Suergiu - Sede di Giba, l’Istituto Comprensivo Don Milani Carbonia, l’Istituto di Santu Lussurgiu, l’Istituto Comprensivo 1 di Tortolì Istituto Comprensivo di Fonni e l’Istituto Comprensivo di Bono.

Il progetto "Linguaggio di genere" dedicato, invece, alle classi quarte degli istituti superiori e finalizzato alla sensibilizzazione delle studentesse e degli studenti sul tema del linguaggio di genere, ha visto l'adesione di Istituto Tecnico Industriale Statale Othoca di Oristano, Istituto d'istruzione Superiore ITI di Tortolì (Istituto Tecnico Commerciale e Liceo classico), Istituto d’Istruzione Superiore “Gramsci – Amaldi” di Carbonia e Istituto Liceo delle Scienze Umane e Musicale Satta di Nuoro.

La commissione valutatrice degli elaborati è composta dalle commissarie e da tre esperte esterne: Cristina Cabras docente del dipartimento di Pedagogia, psicologia e Filosofia dell'Università degli Studi di Cagliari, Grazia Maria De Matteis Garante Regionale per l'infanzia e l'adolescenza e la giornalista RAI-TGR Sardegna Flavia Corda.


Locandina [file.pdf]