Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


L'importanza della collaborazione tra ricerca e impresa: l'innovazione nel settore delle ostriche, degli spumanti e dei formaggi

Giovedì 5 dicembre alle ore 9.30 presso Sa Manifattura, si terrà l'evento di chiusura dei progetti cluster per lo sviluppo di nuovi prodotti nel settore agroalimentare.
L'importanza della collaborazione tra ricerca e impresa
Giovedì 5 dicembre alle ore 9.30 presso Sa Manifattura, si terrà l'evento di chiusura dei progetti cluster per lo sviluppo di nuovi prodotti nel settore agroalimentare.

Durante l’incontro, organizzato da Sardegna Ricerche, con la collaborazione dell'IMC Centro Marino Internazionale e Agris Sardegna, saranno presentate le attività e i risultati di quattro progetti cluster finanziati nell'ambito del POR FESR Sardegna 2014-2020 che hanno visto una stretta collaborazione tra enti di ricerca e imprese agroalimentari del territorio. I settori di sperimentazione e innovazione hanno riguardato in particolare la produzione di ostriche, spumanti e formaggi.

I progetti protagonisti della giornata saranno:
- Ostrinnova - "Valorizzazione della produzione sostenibile delle ostriche nel sistema produttivo della molluschicoltura in Sardegna";
- Contaminazioni - "Formaggi freschi al gusto di Sardegna";
- Pecorino Romano - "La diversificazione di prodotto nell'ambito del Pecorino Romano Dop";
- AKINAS SPIN OV - "Spumanti Innovativi da vitigni autoctoni".

La giornata si articolerà in due momenti: tre sessioni parallele dedicate ognuna ai tre settori di riferimento dei progetti (ostriche, formaggi e spumanti) e una tavola rotonda finale con l'obiettivo di avviare un primo confronto tra tutti i soggetti coinvolti nella programmazione di strumenti regionali a supporto delle imprese per valorizzare l'incontro tra ricerca, trasferimento tecnologico e tessuto imprenditoriale.

I posti sono limitati e la partecipazione è riservata a operatori ed esperti dei settori.

Consulta la pagina dedicata all'evento sul sito Sardegna Ricerche