Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Nuovo Coronavirus - Cosa c'è da sapere

coronavirus numeri utili

#informazionediqualità

Per fronteggiare l'emergenza Coronavirus la collaborazione dei cittadini è fondamentale.
In caso di dubbi sui sintomi chiama il tuo medico o pediatra.
Per informazioni chiama il numero verde dell'ATS 800311377 (tutti i giorni dalle 8 alle 20), per le emergenze il 118.
NON RECARTI AL PRONTO SOCCORSO.
Per informazioni generali contatta la Protezione civile regionale al numero 800 894 530 (tutti i giorni dalle 8 alle 20) o scrivi a urp.emergenza@regione.sardegna.it

Il Dpcm 3 novembre 2020 individua tre aree, corrispondenti ad altrettanti scenari di rischio, per le quali sono previste specifiche misure restrittive.
In base alle Ordinanze del Ministro della Salute del 4 novembre e del 10 novembre la Sardegna è ricompresa nell’area gialla.

All’interno dell’area gialla è consentito spostarsi dalle 5 alle 22 senza necessità di motivare lo spostamento. Dalle 22 alle 5 sono vietati tutti gli spostamenti, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.
Occorre essere sempre in grado di dimostrare che lo spostamento rientri tra quelli consentiti, anche mediante autodichiarazione.

Gli spostamenti da e verso la Sardegna da zone comprese nell’area arancione o rossa sono vietati, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Anche in questo caso è necessario dimostrare mediante autodichiarazione. che i motivi dello spostamento rientrano tra quelli consentiti. La veridicità delle autodichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi e l’accertata falsità di quanto dichiarato costituisce reato.

Consulta le FAQ del Governo sul DPCM 3 novembre 2020

Per maggiori informazioni inviare una mail alla casella: urp.emergenza@regione.sardegna.it o contattare il numero verde: 800 180 977.

ULTIME NOTIZIE