Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Nota stampa del 23 luglio 2018
La Consigliera Regionale di Parità Maria Tiziana Putzolu, da tempo impegnata in una azione di monitoraggio, tutela e promozione delle pari opportunità in diversi ambiti della società civile, esprime grande soddisfazione nel constatare il pieno rispetto del principio dell’equilibrio di genere nella formazione delle Giunte dei Comuni di Assemini, Decimomannu, Jerzu e Senorbì.
La Consigliera Regionale di Parità Maria Tiziana Putzolu, da tempo impegnata in una azione di monitoraggio, tutela e promozione delle pari opportunità in diversi ambiti della società civile, esprime grande soddisfazione nel constatare il pieno rispetto del principio dell’equilibrio di genere nella formazione delle Giunte dei Comuni di Assemini, Decimomannu, Jerzu e Senorbì. Dei dodici comuni con oltre tremila abitanti che, dopo le elezioni amministrative in Sardegna del 10 giugno, avevano l’obbligo di formare Giunte nel rispetto della norma sul riequilibrio di genere, risulta infatti che siano solo quattro i Comuni virtuosi, mentre non hanno rispettato la legge i comuni di Iglesias, Macomer, Oliena, Cabras, Budoni, Maracalagonis e Teulada.

- nota stampa