Logo Regione Sardegna

Legge Regionale 23 dicembre 1993, n. 54


Finanziamenti a favore di diversi settori e disposizioni varie.
Il Consiglio Regionale ha approvato
Il Presidente della Giunta Regionale promulga la seguente legge:

1. E’ autorizzata, nell'anno 1993, l'ulteriore spesa di lire 13.400.000.000, per la prosecuzione degli interventi previsti dalla legge regionale 30 dicembre 1985, n. 32, e successive modificazioni e integrazioni (cap. 08112).1. Ad integrazione di quanto previsto dall'articolo 18 della legge regionale 20 aprile 1993, n. 17, è autorizzata, nell'anno finanziario 1993, l'ulteriore spesa di lire 5.000.000.000, per la realizzazione degli interventi previsti dal piano regionale per lo smaltimento dei rifiuti (cap. 05012/03).1. Sono autorizzati, nell'anno 1993, i seguenti stanziamenti integrativi a favore dei programmi d'intervento per gli anni 1986/1987 e 1988/1989, approvati dal CIPE, rispettivamente, il 21 gennaio 1988 e n. 12 marzo 1991, di cui alla legge 24 giugno 1974, n. 268:
a) lire 4.000.000.000, ad integrazione di quanto previsto dall'articolo 29, comma 1, lettera b), punto 2), della legge regionale 20 aprile 1993, n. 27;
b) lire 7.500.000.000, per i fini di cui alla legge regionale 5 maggio 1984, n. 28.
2. Gli stanziamenti di cui al comma 1 sono iscritti nel bilancio regionale, rispettivamente, in conto dei capitoli 03034/01 e 06214/03, per essere trasferiti alla contabilità speciale di cui all'articolo 2 della legge 24 giugno 1974, n. 268 ed essere attribuiti, rispettivamente, ai titoli di spesa 10.3.01/F, lettera b), e 11.1.03/I dei medesimi programmi d'intervento.1. E’ autorizzata, nell'anno 1993, la spesa di lire 3.000.000.000, al fine di incrementare il fondo per l'attuazione del piano d'intervento nelle zone interne a prevalente economia pastorale, di cui alla legge regionale 10 dicembre 1973, n. 39, e successive modificazioni e integrazioni (cap. 06285).
2. Tale somma è destinata ad integrare le disponibilità del titolo di spesa P/1.06 per le iniziative previste dal paragrafo 6.6 del medesimo piano.
3. Il programma per la spesa di cui al comma 1 è approvato dalla Giunta regionale a termini dell'articolo 153 della legge regionale 4 giugno 1988, n. 11.1. In attuazione della decisione della Commissione delle Comunità Europee n. C (93) 2556/6 del 22 settembre 1993, concernente, tra l'altro, la modifica del contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) al programma operativo plurifondo riguardante la Regione Sardegna, sono approvate le conseguenti variazioni al bilancio della Regione per l'anno finanziario 1993 indicate nella tabella A, allegata alla presente legge.
2. Gli impegni assunti in conto dei capitoli relativi alle quote comunitarie sono attribuiti ai capitoli relativi alle quote regionali, secondo la seguente corrispondenza:
Quota CEE Quota FR
Cap. 05014/14 05014/13
Cap. 08042/05 08042/04
Cap. 08043/08 08043/07
Cap. 08215/08 08215/07
3. Le modalità di erogazione dei finanziamenti previste dall'articolo 32, comma 5, della legge regionale 20 aprile 1993, n. 17, a favore dell'Amministrazione provinciale di Sassari, per la realizzazione delle misure del programma d'iniziativa comunitaria - INTERREG - alla medesima delegate ai sensi del comma 3 del precitato articolo 32, sono estese agli altri soggetti attuatori dello stesso programma.
4. In deroga a quanto disposto dall'articolo 62 della legge regionale 5 maggio 1993, n. 11, e successive modificazioni e integrazioni, le disponibilità sussistenti nei capitoli di spesa del bilancio regionale per l'anno 1993 relative all'attuazione dei programmi comunitari PIM, PNIC, POP - FEOGA ed INTERREG, sia in conto competenza che in conto residui, sono rispettivamente conservate e mantenute nel conto dei residui per essere impegnate nell'anno finanziario successivo.
5. Per effetto dell'aumento del valore dell'ECU, le dotazioni finanziarie del programma Integrato Mediterraneo (PIM), autorizzato dall'articolo 55 della legge regionale 30 maggio 1989, n. 18 - e successive modificazioni ed integrazioni - quanto ai fondi FESR e Linea 551.-, e del Programma d'Interesse Comunitario (PNIC), autorizzato dall'articolo 26 della legge regionale 22 gennaio 1990, n. 1 e successive modificazioni ed integrazioni, sono incrementate, nell'anno 1993, complessivamente, di lire 120.861.000.000 e attribuite alle misure indicate nell'allegata tabella B.
6. Alle quote di propria competenza la Regione fa fronte con gli stanziamenti già disposti da precedenti norme di legge, come indicato nella stessa tabella B.
7. Le quote di competenza della Comunità europea fanno carico:
- quanto a Lire 41.595.000.000 ai capitoli 07028/02 e 07028/03;
- quanto a lire 18.835.000.000 agli stanziamenti, anticipati della regione con proprie risorse, già disposti da precedenti norme di legge, come indicato nella stessa tabella B.
1. L'Amministrazione regionale è autorizzata ad erogare, per l'anno 1993, la somma di lire 60.160.000.000 per la concessione dei contributi in conto capitale alle imprese artigiane (cap. 07028).1. E’ autorizzato, nell'anno 1993, l'ulteriore stanziamento complessivo di lire 115.000.000.000, quale integrazione della Regione per il finanziamento della spesa di parte corrente riguardante il fondo sanitario nazionale (cap. 12133/02).1. Per le finalità previste dall'articolo 58, comma 2, della legge regionale 28 aprile 1992, n. 6, è autorizzata, nell'anno 1993, l'ulteriore spesa di lire 600.000.000 (cap. 05098).
2. L'Assessore della difesa dell'ambiente propone alla Giunta regionale, ai sensi dell'articolo 6 della legge regionale 28 aprile 1992, n. 6, i relativi indirizzi politico-amministrativi.1. E’ autorizzata, nell'anno 1993, la concessione di un contributo di lire 700.000.000 a favore della società a prevalente capitale pubblico, costituita ai sensi del paragrafo 2 2 del programma d'intervento per gli anni 1986 - 1987 di cui alla legge 24 giugno 1974, n. 268, approvato dal CIPE il 21 gennaio 1988, per l'attività dell'"Osservatorio industriale" (cap. 09008).
2. Le provvidenze di cui alla legge regionale 23 febbraio 1968, n. 14, sono estese ad enti della stessa categoria operanti in Sardegna aventi identica natura giuridica e per le stesse finalità richieste ai soggetti beneficiari della stessa legge; a tal fine lo stanziamento recato dal capitolo 10021 è attribuito a detti enti nella misura del 30 per cento, con le modalità previste nella citata legge regionale.
3. E’ autorizzata, nell'anno 1993, la spesa di lire 500.000.000 per il finanziamento di progetti speciali di animazione culturale di cui all'articolo 5 della legge regionale 8 luglio 1993, n. 30 (cap. 11099).
4. L'Amministrazione regionale è autorizzata ad erogare per il 1993 ai Comuni sede di musei civici, aperti al pubblico, un contributo straordinario, di lire 500.000.000 per gli oneri di gestione sostenuti dagli stessi Comuni; tale stanziamento è ripartito in ragione del numero dei visitatori paganti registrati negli ultimi cinque anni (cap. 11105/02).
5. Nell'articolo 4 della legge regionale 23 gennaio 1986, n. 19, modificato dall'articolo 23 della legge regionale 4 giugno 1988, n. 11, dopo le parole "dei soci effettivamente iscritti" aggiungere "ed opportunamente certificati".
6. Negli articoli 5 e 6 della legge regionale 23 gennaio 1986, n. 20, le parole "del presidente della Giunta regionale" sono sostituite con quelle "dell'Assessore competente per materia".
7. Sono abrogati i commi 1 e 2 dell'articolo 110 e l'articolo 11 della legge regionale 30 maggio 1989, n. 18.
8. Con l'espressione indicata nel 2°. comma dell'articolo 30 della legge regionale 1° agosto 1975, n. 33, "pubblicazione di monografie e di altro materiale riguardante l'attività di programmazione" si intende anche la redazione e la pubblicazione di notiziari o riviste, comprese le spese relative alla stampa ed alla distribuzione, nonché alla eventuale convenzione con giornalisti addetti alla redazione.1. L'autorizzazione di spesa di lire 10.000.000.000 disposta nell'anno 1993 per l'aumento del capitale sociale della Società Finanziaria Industriale Rinascita Sardegna (SFIRS), dall'articolo 37 della legge regionale 30 aprile 1991, n. 13, così come modificato dall'articolo 44, comma 6, della legge regionale 28 aprile 1992, n. 6, è soppressa (cap. 09040).
2. L'autorizzazione di spesa di lire 3.000.000.000 disposta nell'anno 1993 per la realizzazione degli interventi da effettuare sulla diga del Monte Crispu sul fiume Temo della legge regionale 18 gennaio 1993, n. 4, è rideterminata per lo stesso anno, in lire 2.000.000.000 (cap. 08264).
3. Il limite d'impegno di lire 16.165.000.000 autorizzato dall'articolo 15 della legge regionale 31 maggio 1984, n. 26, e successive modificazioni, per l'incremento del fondo per l'edilizia economica e popolare è rideterminato, per l'anno 1993, in lire 10.165.000.000 (cap. 08109).
4. L'autorizzazione di spesa di lire 7.000.000.000 disposta, per l'anno 1993, dall'articolo 6, comma 1, concessione regionale 1° ottobre 1993, n. 50, per la concessione di finanziamenti straordinari con cui attuare la permuta col demanio dello Stato di alloggi da destinare a famiglie senza tetto, è rideterminata, per lo stesso anno, in lire 6.000.000.000 (cap. 04179/08).
5. Le annualità del limite d'impegno di lire 17.000.000.000, autorizzato dal comma 2 dell'articolo 37 della legge regionale 20 aprile 1993, n. 17, sono rideterminate per gli anni dal 1994 al 2003 (cap. 07055).
6. L'autorizzazione di spesa, di lire 9.000.000.000, disposta dal comma 3 dell'articolo 37 della legge regionale 20 aprile 1993, n. 17, per l'anno 1993, è soppressa (cap. 07055).
7. Le annualità dei limiti d'impegno di lire 12.500.000.000 autorizzati dalle lettere a) e b) del comma 4 dell'articolo 18 della legge regionale 19 ottobre 1993, n. 51, sono rideterminate, rispettivamente, per gli anni dal 1994 al 2011 e per gli anni dal 1994 al 1997 (cap. 07026/01); le ulteriori autorizzazioni di spesa disposte dalla stessa legge per l'anno 1993 ed ammontanti a complessive lire 41.855.000.000 sono soppresse (cap. 07026/01/P, 07026/02, 07026/03, 07026/04, 07064/01 e 07064/02).
8. Le annualità del limite d'impegno di lire 10.000.000.000 autorizzato dal comma 4 dell'articolo 16 della legge regionale 14 settembre 1993, n. 40, sono rideterminate per gli anni dal 1994 al 2009 (cap. 07021); l'ulteriore autorizzazione di spesa di lire 5.300.000.000 disposta dal comma 5 dello stesso articolo, per l'anno 1993, è soppressa (cap. 07021).1. Il comma 5 dell'articolo 17 della legge regionale 30 giugno 1993, n. 27, è sostituito dal seguente:
"5. Gli interventi si articolano secondo i criteri stabiliti dal Piano generale di sviluppo, approvato dal Consiglio regionale il 22 marzo 1991, e sono attuati dall'Amministrazione regionale mediante:
- convenzioni stipulate con soggetti privati;
- delega ai soggetti attuatori pubblici i quali, con possibile esclusione dell'Università , dovranno avvalersi, per l'esecuzione, di soggetti privati attraverso la stipula di apposita convenzione.
I trasferimenti dei fondi a favore degli enti pubblici avverranno in ragione dell'importo corrispondente a ciascuna annualità del progetto. Le disposizioni di cui sopra si applicano anche ai progetti speciali finalizzati a favorire l'occupazione di cui agli articoli 92 e 93 della legge regionale 5 giugno 1988, n. 11. Sulle somme trasferite i soggetti attuatori dovranno rendere, per semestri, il conto amministrativo ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 4 della legge regionale 7 gennaio 1975, n. 1.".
2. Il comma 4 dell'articolo 19 della legge regionale 30 giugno 1993, n. 27, è sostituito dal seguente:
"4. La procedura di cui sopra si applica con criterio di priorità ai progetti già istruiti e valutati positivamente dagli Assessorati competenti e approvati dal Comitato interassessoriale di cui ai commi 13 e 14 dell'articolo 92 della legge regionale n. 11 del 1988 e deliberati dalla Giunta regionale alla data del 14 maggio 1993 per la trasmissione alle Commissione consiliari competenti al fine dell'espressione del parere di competenza. Detti progetti qualora istruiti in conformità alla precedente istruttoria sono immediatamente trasmessi alla Giunta regionale per la definitiva approvazione".1. Gli oneri derivanti dall'applicazione dalla presente legge sono determinati, per l'anno 1993, in lire 229.817.000.000; agli stessi oneri si fa fronte:
- quanto a lire 79.126.000.000 mediante utilizzo delle disponibilità dei fondi per nuovi oneri legislativi di cui ai capitoli 03016 e 03017, con riduzione delle riserve di cui alle voci delle tabelle A e B, allegate alla legge regionale 20 aprile 1993, n. 17, elencate nel comma 2;
- quanto a lire 127.463.000.000 con le autorizzazioni di spesa soppresse o ridotte nei precedenti articoli 5 e 10;
- quanto a lire 23.228.000.000 mediante le riduzioni di stanziamenti recati da capitoli vari, indicati al comma 2.
2. Nel bilancio della regione per l'anno finanziario 1993 sono introdotte le seguenti variazioni

In diminuzione
ENTRATA
Cap. 23415 - Contributi del fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per la realizzazione del programma operativo nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988, e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle Comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989 e 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 7 della presente legge)
lire 10.866.000.000

03 - PROGRAMMAZIONE
Cap. 03016 - Fondo speciale per fronteggiare spese correnti dipendenti da nuove disposizioni legislative (art. 30, L.R. 5 maggio 1983, n. 11 e art. 3 della legge 20 aprile 1993, n. 17 - legge finanziaria)
lire 22.476.000.000
mediante riduzione delle riserve di cui alle sottoindicate voci della tabella A allegata alla legge finanziaria:
voce 5 lire 15.845.000.000
voce 6 lire 3.000.000.000
voce 8 lire 1.334.000.000
voce 10 lire 147.000.000
voce 15 lire 600.000.000
voce 16 lire 900.000.000
voce 17 lire 650.000.000

Cap. 03017 - Fondo speciale per fronteggiare spese in conto capitale dipendenti da nuove disposizioni legislative (art. 30, L.R. 5 maggio 1983, n. 11, art. 3 della legge 20 aprile 1993, n. 17 - legge finanziaria)
lire 56.650.000.000
mediante riduzione delle riserve di cui alle sottoindicate voci della tabella B allegata alla legge finanziaria:
voce 2 lire 3.000.000.000
voce 4 lire 5.000.000.000
voce 5 lire 1.650.000.000
voce 8 lire 3.000.000.000
voce 9 lire 20.000.000.000
voce 11 lire 20.000.000.000
voce 13 lire 2.000.000.000
voce 14 lire 2.000.000.000

Cap. 03204 - Spese per l'attuazione del programma operativo nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR) - quota regionale (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989 e 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 734.000.000

Cap. 03205 - (AS) - Spese per l'attuazione del programma operativo nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR) - quota CEE (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989 e 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 23 e art. 5 della presente legge)
lire ….335.000.000

04 - ENTI LOCALI
Cap. 04161/02 - Finanziamenti ai Comuni per il recupero al patrimonio pubblico di superfici di interesse turistico e sociali (art. 107, L.R. 4 giugno 1988, n. 11, art. 54, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art, 10, L.R. 6 novembre 1992, n. 20 e art. 4, comma 1, L.R. 20 aprile 1993, n. 17)
lire 3.228.000.000

Cap. 04179/08 - Finanziamenti straordinari per la permuta col demanio dello Stato di alloggi da destinare a famiglie senza tetto (art. 39, comma 2, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art. 6, comma 1, L.R. 1° ottobre 1993, n. 50 e art. 10, comma 4, della presente legge)
lire 1.000.000.000

05 - DIFESA AMBIENTE
Cap. 05014/12 - (AS) - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per interventi di depurazione delle acque reflue gravitanti nei bacini idrici utilizzati per la distribuzione a fini potabili - quota CEE (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisione della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990 e 91/1505/4 del 25 luglio 1991, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 5.837.000.000

Cap. 05014/13 - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per l'esecuzione di opere di risanamento ambientale - quota regionale (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisione della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989 e 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 574.000.000

07 - TURISMO
Cap. 07021 - Versamenti ai fondi istituiti presso gli istituti di credito per la concessione di concorsi in conto interessi ed in conto canoni alle imprese turistiche (art. 3), L.R. 14 settembre 1993, n. 40 e art. 10 della presente legge)
lire 15.300.000.000

Cap. 07026/01 - Versamenti ai fondi istituiti presso gli istituti di credito per la concessione del concorso interessi sui prestiti concessi alle imprese artigiane (art. 7, lettere a), c) e d) L.R. 19 ottobre 1993, n. 52 e art. 10 della presente legge)
lire 29.860.000.000

- Cap. 07026/02 - Versamenti al fondo istituito presso la Cassa per il credito alle imprese artigiane di cui alla legge 7 agosto 1971, n. 685 (art. 7, lettera b) L.R. 19 ottobre 1993, n. 51 e art. 10 della presente legge)
lire 10.000.000.000

- Cap. 07026/03 - Versamenti ai fondi di garanzia sussidiaria concessa sui finanziamenti agevolati erogati alle imprese artigiane (art. 11 L.R. 19 ottobre 1993, n. 51 e art. 10 della presente legge)
lire 15.000.000.000

- Cap. 07026/04 - Compensi agli enti creditizi convenzionati per l'amministrazione e la gestione dei fondi destinati alle incentivazioni creditizie alle imprese artigiane (art. 4 L.R. 19 ottobre 1993, n. 512 e art. 10 della presente legge)
lire 2.000.000.000

- Cap. 07030 - Concorsi nel pagamento degli interessi gravanti sui finanziamenti concessi ad aziende artigiane da istituti o aziende di credito con fondi propri o con altri fondi disposti con leggi dello Stato e sui prestiti garantiti da cooperative artigiane di garanzia, conferimenti al fondo per il concorso nel pagamento degli interessi istituiti presso la Cassa per il credito alle imprese artigiane (artt. 5, 24, 38, lett. b), art. 40, L.R. 21 luglio 1976, n. 40, artt. 52 e 58, L.R.28 maggio 1985, n. 12, art. 85, L.R. 4 giugno 1988, n. 11 e art. 11, L.R. 26 gennaio 1989, n. 5)
lire 9.000.000.000

- Cap. 07055 - Somma da versare al fondo speciale istituito per la concessione delle agevolazioni previste a favore delle imprese commerciali; oneri per la gestione dello stesso fondo speciale (artt. 49, 50, 52, 55, 57, 58 e 59, L.R. 31 ottobre 1991, n. 35, art. 42, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art. 14, secondo comma, L.R. 6 novembre 1992, n. 20, art. 37, L.R. 20 aprile 1993, n. 17, L.R. 14 settembre 1993, n. 42 e art. 10 della presente legge)
lire 26.000.000.000

- Cap. 07064/01 - Versamenti al fondo costituito per la concessione di concorsi interessi su prestiti concessi alle imprese artigiane con la fidejussione delle cooperative artigiane di garanzia e dei consorzi fidi (art. 12, L.R. 19 ottobre 1993, n. 51 e art. 10 della presente legge)
lire 9.700.000.000

- Capitolo 07064/02 - Contributi in conto gestione alle cooperative artigiane di garanzia e di consorzi fidi (art. 12, comma 3, L.R. 19 ottobre 1993, n. 51, e art. 10 della presente legge)
lire 295.000.000

08 - LAVORI PUBBLICI
- Cap. 08043/08 -(AS) - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per interventi volti a migliorare l'adduzione idrica secondaria e al risparmio idrico - quota CEE (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990 e 91/1504/4 del 25 luglio 1991, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 1.766.000.000

- Cap. 08109 - Somme da versare al fondo per l'edilizia economica e popolare di cui alla L.R. 18 aprile 1975, n. 22 e per un programma straordinario integrativo per il biennio 1984 - 85 della legge 5 agosto 1978, n. 457 (art. 15, L.R. 31 maggio 1984, n. 26, art. 6, L.R. 31 dicembre 1984, n. 36, artt. 23 e 25, L.R. 28 maggio 1985, n. 12, art. 22, L.R. 24 febbraio 1987, n. 6, art. 29 e 31, L.R. 4 giugno 1988, n. 11, art. 18, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 6, L.R. 13 aprile 1990, n. 6, art. 22, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 39, commi 4, 5 e 10, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art. 14, comma 2, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 10, comma 3, della presente legge)
lire 6.000.000.000

- Cap. 08215/08 - (AS) - programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per la realizzazione di itinerari turistici nell'Iglesiente - quota CEE (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge).
lire 2.928.000.000

- Cap. 08264 - Spese per gli interventi da effettuare sulla diga di Monte Crispu sul fiume Temo (L.R. 18 gennaio 1993, n. 4 e art. 10, comma 2, della presente legge)
lire 1.000.000.000

09 - INDUSTRIA
- Cap. 09040 - Finanziamento alla SFIRS per l'aumento del capitale sociale (art. 66, L.R. 27 giugno 1986, n. 44, art. 95, L.R. 4 giugno 1988, n. 11, artt. 68 e 117, comma 3, L.R. 30 maggio 1989, n. 18, art. 29, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 37, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 44, comma 6, L.R. 28 aprile 1992, n. 6 e art. 10, comma 1, della presente legge)
lire 10.000.000.000

12 - SANITA'
- Cap. 12001/01 - Fondo regionale per i servizi socio - assistenziali e per il finanziamento dei progetti - obiettivo - quota risorse regionali (artt. 46 e 20, L.R. 25 gennaio 1988, n. 4, art. 104, L.R. 30 maggio 1989, n. 18, art. 65, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 2, L.R. 28 settembre 1990, n. 43, L.R. 27 agosto 1992, n. 15, L.R. 1 giugno 1993, n. 25 e L.R. 14 settembre 1993, n. 43
lire 6.000.000.000

- Cap. 12191 - Sussidi ai Comuni per i servizi veterinari e contributi per le condotte veterinarie disagiate, di cui al D.P.R. 11 febbraio 1961, n. 264 (art. 20, D.P.R. 22 maggio 1975, n. 480)
lire 5.000.000.000

in aumento
Entrata
- Cap. 23411 - Contributi del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per la realizzazione del programma Integrato Mediterraneo (PIM): centri di formazione professionale, finanziamenti partecipativi, centri innovazioni imprese (BIC), costruzione centri pilota, sistema informatico turismo, promozione turismo, infrastrutture, strutture ricettive ed itinerari nel parco di Baunei, circuiti Trenino verde e termalismo (regolamento CEE n. 2088/85 del 23 luglio 1985, decreto Presidente Consiglio Ministri 1 febbraio 1986, deliberazione CIPE 17 dicembre 1986 e art. 5 della presente legge)
lire 10.737.000.000

- Capitolo 23412 - Contributo della linea di bilancio speciale (linea 551) di cui all'articolo 11, par. 2, del regolamento CEE n. 2088/85, per la realizzazione del programma Integrato Mediterraneo (PIM): studi di mercato: filiera ovina e vini di qualità, miglioramento genetico e sanitario degli ovini, valorizzazione piante aromatiche e officinali, misure di accompagnamento nella sughericoltura, ricerca nei settori della pesca ed acquacoltura, gestione e tutela dell'ambiente, leasing, ricerca applicata e sportelli tecnologici, diffusione marchio, commercializzazione e ricerca nell'artigianato studio Corsica - Sardegna e attuazione e monitoraggio (regolamento CEE n. 2088/85 del 23 luglio 1985, decreto Presidente Consiglio Ministri 1° febbraio 1986, deliberazione CIPE 17 dicembre 1986 e art. 5 della presente legge)
lire 5.661.000.000

- Capitolo 23413 - Contributi della Comunità economica europea per la realizzazione del Programma nazionale di interesse comunitario (PNIC) (Regolamenti CEE nn. 1787/84 del 19 giugno 1984 e 3741/85 del 20 dicembre 1985, decisione della Commissione delle Comunità europee del 30 novembre 1988, art. 26, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 6 della presente legge)
lire 25.197.000.000

03 - PROGRAMMAZIONE
- Cap. 03034/01 - Versamento alla contabilità speciale di cui alla legge 24 giugno 1974, n. 268, di finanziamenti aggiuntivi per l'esecuzione di iniziative previste dai relativi programmi esecutivi (art. 6, commi 6, 7, 8 e 9, L.R. 24 dicembre 1991, n. 39, artt. 29, comma 7, e 56, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, artt. 1 e 11, comma 9, L.R. 6 novembre 1992, n. 20 e art. 29, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 3 della presente legge)
lire 4.000.000.000

05 - DIFESA AMBIENTE
- Cap. 05012/03 - Spese per la realizzazione di interventi previsti dal piano regionale per lo smaltimento dei rifiuti (art. 18, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 2, comma 1, della presente legge)
lire 5.000.000.000

- Cap. 05014/11 - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per interventi di depurazione delle acque reflue gravitanti nei bacini idrici utilizzati per la distribuzione a fini potabili - quota regionale (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990 e 91/1504 del 25 luglio 1991, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 3, L.R. 1° ottobre 1993, n. 50 e art. 5 della presente legge)
lire 13.545.000.000

- Cap. 05098 - Contributi alle cooperative di pescatori ed alle società che esercitano la pesca del tonno (art. 3, L.R. 10 dicembre 1986, n. 67, art. 83, L.R. 24 febbraio 1987, n. 6, art. 103, L.R. 4 giugno 1988, n. 11, art. 46, comma 3, L.R. 30 maggio 1989, n. 18, art. 44, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 54, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 58,comma 2, L.R. 28 aprile 1992, n. 6 e art. 8 della presente legge)
lire 600.000.000

06 - AGRICOLTURA
- Cap. 06214/03 - (Nuova istituzione) - 2.1.2.4.3.3.10.10 (02.01) - Somme da versare alla contabilità speciale di cui all'articolo 2 della legge 24 giugno 1974, n. 268 per i fini di cui alla legge regionale 5 maggio 1984, n. 28 (art. 3 della presente legge)
lire 7.500.000.000

- Cap. 06285 - Somme da versarsi al fondo per l'attuazione del piano di intervento nelle zone interne a prevalente economia pastorale (L.R. 10 dicembre 1973, n. 39 e successive modificazioni e integrazioni, art. 55, L.R. 30 maggio 1989, n. 18, art. 22, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 11, comma 6, L.R. 28 settembre 1990, n. 43, art. 18, L.R. 15 gennaio 1991, n. 4, art. 27, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 1, L.R. 24 dicembre 1991, n. 39 e artt. 18 e 55, comma 4, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art. 11, comma 5, L.R. 6 novembre 1992, n. 20, artt. 4, comma 3, e 33, comma 1, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 4 della presente legge)
lire 3.000.000.000

07 - TURISMO
- Cap. 07028 - Contributi in conto capitale per l'acquisto, la costruzione, l'ampliamento e l'ammodernamento dei locali necessari alle aziende artigiane, ivi comprese le aree occorrenti, e per l'acquisto di macchinari ed attrezzature (artt. 5, 8, 10 e 44, L.R. 21 luglio 1976, n. 40, artt. 85 e 98, L.R. 4 giugno 1988, n. 11, art. 11, L.R. 26 gennaio 1989, n. 5, art. 26, L.R. 22 Gennaio 1990, n. 1, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 33, comma 1, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 6 della presente legge)
lire 60.160.000.000

- Cap. 07028/02 - (AS) - programma nazionale di interesse comunitario (PNIC): contributi in conto capitale per l'acquisto, la costruzione l'ampliamento e l'ammodernamento dei locali necessari alle aziende artigiane, ivi comprese le aree occorrenti, e per l'acquisto dei macchinari ed attrezzature - quota CEE - (Regolamenti CEE nn. 1787/84 del 19 giugno 1984 e 3741/85 del 20 dicembre 1985, decisione della Commissione delle Comunità europee del 30 novembre 1988, art. 26, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 33, comma 1, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 5 della presente legge)
lire 25.197.000.000

- Cap. 07028/03 - (AS) - Programma integrato Mediterraneo: contributi in conto capitale per l'acquisto, la costruzione, l'ampliamento e l'ammodernamento dei locali necessari alle aziende artigiane, ivi comprese le aree occorrenti, e per l'acquisto di macchinari ed attrezzature - quota CEE - (Regolamento CEE n. 2088/85 del 23 luglio 1985, art. 33, comma 1, L.R. 20 aprile 1993, n. 17 e art. 5 della presente legge)
lire 16.398.000.000

08 - LAVORI PUBBLICI
- Cap. 08042/04 - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per la realizzazione della rete viaria minore - quota regionale (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 1.218.000.000

- Cap. 08043/07 - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per interventi volti a migliorare l'adduzione idrica secondaria e al risparmio idrico - quota regionale (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990 e 91/1504/4 del 25 luglio 1991, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 1.766.000.00

- Cap. 08112 - Fondo regionale per l'edilizia abitativa (L.R. 30 dicembre 1985, n. 32, art. 24, L.R. 24 febbraio 1987, n. 6, art. 27, L.R. 4 giugno 1988, n.11, art. 117, comma.1°, L.R. 30 maggio 1989, n. 18, art. 4, comma 2, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 22, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 6, comma 4, L.R. 24 dicembre 1991, n. 39, art. 39, commi 1 e 11, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art. 14, comma 1, L.R. 20 aprile 1993, n. 17, art. 10, L.R. 8 luglio 1993, n. 29 e art. 1 della presente legge)
lire 13.400.000.000

- Cap. 08215/07 - Programmi operativi nell'ambito del quadro comunitario di sostegno - obiettivo n. 1 (FESR): spese per la realizzazione di itinerari turistici nell'Iglesiente - quota regionale (regolamenti CEE nn. 2052/88 del 24 giugno 1988 e 4254/88 del 19 dicembre 1988, decisioni della Commissione delle comunità europee nn. 89/638 del 31 ottobre 1989, 90/2989 del 20 dicembre 1990, art. 52, L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e art. 5 della presente legge)
lire 2.928.000.000

09 - INDUSTRIA
- Cap. 09008 - Contributo alla Società costituita ai sensi del paragrafo 2.2 del programma d'intervento per gli anni 1986 - 1987 di cui alla legge 24 giugno 1974, n. 268 per la creazione e la gestione di un osservatorio industriale (art. 44, comma 4, L.R. 28 aprile 1992, n. 6 e art. 9 della presente legge)
lire 700.000.000

10 - LAVORO
- Cap. 10021 - (denominazione variata) - Contributo annuo alle sezioni provinciali dell'unione italiana dei ciechi, operanti in Sardegna, per il conseguimento degli scopi previsti dallo Statuto della Unione stessa L.R. 23 febbraio 1968, n, 14) e contributi ad altri enti, operanti in Sardegna (art. 9, comma 3, della presente legge)

11 - PUBBLICA ISTRUZIONE
- Cap. 11099 - Finanziamento per l'attività istituzionale di enti ed organismi con finalità didattiche e socio - culturali (art. 60, L.R. 22 gennaio 1990, n. 1, art. 81, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, art. 25, comma 5, L.R. 24 dicembre 1991, n. 39, art. 83, comma 1, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, art. 5, L.R. 5 luglio 1993, n. 30 e art. 9 della presente legge)
lire …500.000.000

- Cap. 11105/02 - (N.I.) - cat. prog. 2.1.1.5.2.2.06.06 (05.04) - Contributo straordinario ai Comuni per gli oneri di gestione dei musei (comma 4, art. 9 della presente legge)
lire 500.000.000

12 - IGIENE E SANITA'
- Cap. 1233/02 - Somma da attribuire alle Unità sanitarie locali della Sardegna ad integrazione della quota del Fondo sanitario nazionale destinata al finanziamento della spesa di parte corrente (art. 1, L.R. 28 settembre 1990, n. 43, art. 65, L.R. 30 aprile 1991, n. 13, artt. 15, 16 e 17, L.R. 24 dicembre 1991, n. 39, artt. 39, 62 e 64, L.R. 28 aprile 1992, n. 6, L.R. 27 agosto 1992, n. 15, art. 19, comma 1, L.R. 1° ottobre 1993, n. 50 e art. 7 della presente legge)
lire 115.000.000.0001. La presente legge è dichiarata urgente ai sensi e per gli effetti dell'articolo 33 dello Statuto speciale per la Sardegna ed entra in vigore nel giorno della sua pubblicazione.

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.

Data a Cagliari, addì 23 dicembre 1993

Cabras

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna