Logo Regione Sardegna


Le agevolazioni tariffarie nel trasporto pubblico locale
In considerazione del fatto che è in fase di riorganizzazione tutta la materia della concessione delle agevolazioni tariffarie sul trasporto pubblico locale, per l'annualità 2012 sono state confermate le tabelle già in uso, salvo riportare al 50% il grado di invalidità minimo per poterne usufruire.

CAGLIARI, 2 GENNAIO 2012 - Pubblicate dall'Assessorato regionale dei trasporti le disposizioni 2012 relative alle agevolazioni tariffarie nel pubblico trasporto:

Il grado di invalidità minimo per usufruire delle agevolazioni tariffarie è del 50%.

Il rilascio della tessera sarà subordinato all'accertamento dei requisiti mediante presentazione del verbale della commissione medica che ha assegnato il grado di invalidità e del documento di attestazione del reddito.

Per le agevolazioni agli studenti e agli anziani over 65, applicate direttamente dalle aziende che esercitano il servizio di TPL, il tetto massimo di reddito di 25.459,88 euro è confermato. Confermati anche gli altri valori indicati nelle tabelle A (residenti e/o domiciliati in comuni serviti da servizi pubblici urbani) e B (tratte di trasporto extraurbano, escluso granturismo) allegate.

Infine, per richiedere le tessere regionali 2012, valide fino al prossimo 31 dicembre, gli interessati dovranno utilizzare il nuovo modulo approvato dall'Assessorato (modello R).

Consulta i documenti



Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 02.01.12

© 2014 Regione Autonoma della Sardegna