Logo Regione Sardegna

Sanità, inaugurato a Nuoro il primo Centro di simulazione medica della Sardegna


La struttura è stata realizzata nell'ambito di un accordo di programma per la formazione continua dei professionisti sanitari ed è ubicata nella sede dell'Ailun (Associazione istituzione libera università nuorese) del capoluogo barbaricino.

NUORO, 1 FEBRAIO 2012 - L'assessore regionale della Sanità, Simona De Francisci, ha partecipato nel pomeriggio a Nuoro all'inaugurazione di "Simannu", il primo Centro di simulazione medica della Sardegna. La struttura è stata realizzata nell'ambito di un accordo di programma per la formazione continua dei professionisti sanitari ed è ubicata nella sede dell'Ailun (Associazione istituzione libera università nuorese) del capoluogo barbaricino. All'iniziativa erano presenti il sindaco di Nuoro, il presidente Ailun e dell'Ordine dei medici nuorese, rappresentanti dell'Asl di Nuoro e Ogliastra e di Agenas, l'Agenzia nazionale della salute e un docente dell'Universita' di Harvard (Usa).

L'innovatività e l'utilità di un Centro come quello nuorese, unico nell'Isola e tra i pochi in Italia, stanno nello sviluppare tecnologie di simulazione, grazie anche alla realta' virtuale, e sistemi di insegnamento da mettere al servizio del personale medico e infermieristico, con l'obiettivo principale di azzerare ogni rischio, migliorare la qualità delle cure e la sicurezza del paziente negli interventi di routine.
"Una struttura all'avanguardia nella quale la Regione crede molto e che non a caso sorge a Nuoro, centro baricentrico e su cui puntiamo per offrire una sanità sicura e di eccellenza per le zone interne, ma non solo. Valuteremo la possibilità di far partire proprio qui dei corsi specifici per i medici di tutta la Sardegna", ha detto l'Assessore. Gia' in questi giorni si stanno tenendo i primi corsi.

Ultimo aggiornamento: 01.02.12

© 2019 Regione Autonoma della Sardegna