Logo Regione Sardegna

Progetti filiera e sviluppo locale aree crisi, da venerdì procedure accreditamento


Sono previsti 255.192.399 euro per creare sviluppo e lavoro nelle aree del Sulcis, di Porto Torres, La Maddalena, Sardegna Centrale Ottana, Pratosardo, Siniscola, Tossilo, Oristano e Marmilla.

CAGLIARI, 20 FEBBRAIO 2013 – Passo avanti per i Progetti di Filiera e Sviluppo Locale per le aree di crisi della Sardegna. Venerdì 22 febbraio, secondo il programma stabilito dalla Giunta Cappellacci saranno avviate le procedure di accreditamento. Le manifestazioni di interesse partiranno dall' 11 marzo. E’ quanto annunciato oggi in un incontro ad Abbasanta promosso dall'Assessorato della Programmazione. Sono previsti 255.192.399 euro per creare sviluppo e lavoro nelle aree del Sulcis, di Porto Torres, La Maddalena, Sardegna Centrale Ottana, Pratosardo, Siniscola, Tossilo, Oristano e Marmilla.

Consulta la procedura di accreditamento imprese

Ultimo aggiornamento: 21.02.13

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna