Logo Regione Sardegna

Viabilità: accordo raggiunto messa in sicurezza Ss.130 tratto Assemini


La Regione si è impegnata a reperire le risorse per la realizzazione delle opere definitive per la controstrada che ammonterebbero a circa 1,3 milioni di euro, il Comune interverrà provvisoriamente per sistemare l’accesso esistente e l’Anas elaborerà il progetto.

CAGLIARI, 28 GENNAIO 2014 - Si è tenuto stamane nella sede della Regione un incontro sulla messa in sicurezza della Strada Statale 130 nel tratto che costeggia l’abitato di Assemini. Hanno partecipato l’assessore dei Lavori pubblici, Angela Nonnis, il sindaco di Assemini, Mario Puddu, e il capo compartimento dell’Anas, Valerio Mele. Durante la riunione è stata condivisa l’impostazione progettuale che prevede tra l’altro la costruzione di una controstrada di 1,5 chilometri adiacente alla Statale al fine di consentire gli accessi soprattutto ai terreni agricoli confinanti. La Regione si è impegnata a reperire le risorse per la realizzazione delle opere definitive per la controstrada che ammonterebbero a circa 1,3 milioni di euro, il Comune interverrà provvisoriamente per sistemare l’accesso esistente e l’Anas elaborerà il progetto.

Ultimo aggiornamento: 28.01.14

© 2019 Regione Autonoma della Sardegna