Logo Regione Sardegna

Protezione civile, su Sardegna ParteciPA il piano regionale. Spano: la parola ai cittadini per osservazioni e suggerimenti


"Grazie alla discussione online viene favorito l’avvicinamento dei cittadini alla pianificazione della protezione civile, in particolare di chi durante gli eventi calamitosi si adopera per la salvaguardia della vita umana e animale, dell’integrità dei beni e degli insediamenti", sottolinea l'assessora della Difesa dell'ambiente Donatella Spano.

Cagliari, 31 agosto 2018 - È consultabile online, a disposizione di tutti i cittadini interessati a inviare osservazioni e proposte, lo schema di "Piano regionale di Protezione civile per il rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi". Dopo l'adozione preliminare da parte della Giunta regionale è stato infatti messo a disposizione, per 30 giorni, sulla piattaforma Sardegna ParteciPA del sito della Regione Sardegna a questo indirizzo:
http://www.sardegnapartecipa.it/it/content/piano-regionale-di-protezione-civile-il-rischio-idraulico-idrogeologico-e-da-fenomeni.

Consultazione sul sito. "Grazie alla discussione online viene favorito l’avvicinamento dei cittadini alla pianificazione della protezione civile, in particolare di chi durante gli eventi calamitosi si adopera per la salvaguardia della vita umana e animale, dell’integrità dei beni e degli insediamenti", sottolinea l'assessora della Difesa dell'ambiente Donatella Spano. Lo schema, prima dell'adozione, era stato condiviso con le diverse componenti del Sistema regionale di Protezione civile. "Adesso diamo la parola alla nostra cittadinanza per tutti gli eventuali suggerimenti prima di adottare la versione definitiva", conclude l'assessora delegata dal presidente Francesco Pigliaru alla Protezione civile.

Il documento. Il Piano regionale di protezione civile per il rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi è un articolato documento valido su tutta la Sardegna e che sostituisce le precedenti documentazioni. Il Piano chiarisce ancora meglio tutti gli aspetti organizzativi in emergenza, assicura lo svolgimento delle attività di previsione e prevenzione del rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi nella cornice del Servizio nazionale di Protezione civile.

Vai a Sardegna ParteciPA

Ultimo aggiornamento: 31.08.18

© 2018 Regione Autonoma della Sardegna