Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Albo regionale delle società sportive: iscrizione e aggiornamento.
L'Assessorato regionale competente in materia di sport ha l'obbligo di costituire e tenere aggiornato l'Albo regionale delle società sportive.

Il comma 1 dell'articolo 9 della L.R. n. 17 del 17 maggio 1999 prevede che la Regione costituisca l'Albo regionale delle associazioni/società sportive della Sardegna e ne curi l'aggiornamento e la gestione in collaborazione con il Comitato olimpico nazionale italiano (CONI).

Con deliberazione n. 41/11 del 17 dicembre 2002, la Giunta regionale ha stabilito i requisiti per l'inserimento dei sodalizi sportivi nell'Albo.

Successivamente, è stato predisposto un piano operativo per l'allineamento con il Registro nazionale del CONI.
La normativa nazionale e regionale in materia di sviluppo dello sport attribuisce, infatti, notevole importanza al Registro nazionale e all'Albo regionale delle Società sportive. Entrambi, attraverso il costante monitoraggio dei sodalizi, consentono di assicurare il corretto utilizzo delle risorse regionali, soprattutto nei casi in cui l'ausilio finanziario venga erogato sulla base di parametri forfetari.

Il Piano triennale per lo sport 2010/12 fissa al 30 aprile di ciascun anno il termine per l'aggiornamento delle iscrizioni all'Albo regionale da parte dei sodalizi sportivi, i quali dovranno, obbligatoriamente, trasmettere all'Assessorato dello Sport l'autocertificazione che conferma i requisiti posseduti al momento dell'iscrizione.

Non sarà possibile convalidare le iscrizioni all'Albo regionale se prima non saranno ratificate le iscrizioni al Registro nazionale del CONI.

Successivamente al 30 aprile l'Assessorato iscriverà all'Albo solamente le associazioni/società sportive di nuova costituzione.

Il Piano triennale per lo sport prevede, inoltre, l'istituzione di una sezione dell'Albo riservata alle società sportive professionistiche e di una sezione dedicata alle associazioni affiliate al CIP e alle federazioni dallo stesso riconosciute, la cui tenuta e gestione sarà curata direttamente dall’Assessorato regionale dello Sport.

L'inserimento nell'Albo costituisce requisito indispensabile per la concessione dei contributi previsti dalla L.R. 17/99.

In ossequio a quanto previsto dall'articolo 41 della L.R. 17/99, il competente ufficio ha predisposto delle procedure di verifica e di controllo (approvate con determinazione n. 3 del 28/01/2011) sulla veridicità dei dati inseriti dalle associazioni/società sportive e sui requisiti che devono possedere le associazioni sportive dilettantistiche e le società sportive dilettantistiche costituite in forma di società di capitali senza scopo di lucro, come previsto dall'art. 90 della legge 27 dicembre 2002 n. 289 (Disposizioni per l'attività sportiva dilettantistica) e successivamente modificato dalla legge n. 128 del 21 maggio 2004, articolo 4.
La mancanza dei requisiti previsti dall'art. 90 della legge 27 dicembre 2002 n. 289 (Disposizioni per l'attività sportiva dilettantistica) comporterà l'immediata cancellazione dell'associazione/società sportiva dall'albo regionale e alla segnalazione al competente Ufficio Riconoscimento Organismi Sportivi del C.O.N.I. per i conseguenti provvedimenti.
Consulta i documenti


Accedi all'iscrizione

e.mail per inviare modulo di iscrizione e/o aggiornamento: albosocietasportive@regione.sardegna.it

Visita la pagina del procedimento

Albo regionale delle associazioni sportive (sostituito l'8 ottobre 2010) [file.pdf]



Ultimo aggiornamento: 22.10.12
Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2016 Regione Autonoma della Sardegna