Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Aiuti per la promozione dei vini sardi all’estero
Bando per la presentazione delle domande di aiuto e dei progetti per la promozione del vino sui mercati dei paesi terzi. Annualità 2012/2013

L’Assessorato regionale dell’Agricoltura ha pubblicato il bando che prevede la concessione di finanziamenti per la promozione del vino sui mercati dei paesi terzi.

Le risorse disponibili per questo bando provengono da fondi comunitari FEAGA assegnati alla Regione Sardegna e sono pari a oltre 2 milioni di euro per l’annualità 2012-2013.

Sono ammissibili progetti aventi un costo complessivo minimo per Paese terzo pari a euro 100.000,00 per anno.

L’intensità dell’aiuto per svolgere le attività previste dalla misura che intendono effettuare azioni promozionali con propri marchi è pari, al massimo, al 50% delle spese sostenute; il restante 50% è a carico del beneficiario.

Le organizzazioni che presenteranno progetti che non contengono azioni di promozione di propri marchi commerciali potranno usufruire di finanziamenti fino ad un massimo dell’80% delle spese sostenute.

Gli interessati dovranno presentare la documentazione richiesta dal bando entro le ore 14 dell’11giugno 2012 ai seguenti indirizzi:

-AGENZIA ARGEA Area Coordinamento Attività Ispettive Viale Adua, 1 – 07100 Sassari
-AGEA Organismo Pagatore Via Palestro, 81 – 00185 Roma
- Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Dipartimento delle Politiche Competitive del Mondo Rurale e della Qualità
Direzione Generale dello Sviluppo Agroalimentare e della Qualità – SAQ XI, I piano, stanza 45, Via XX Settembre, 20 - 00185 ROMA

Consulta i documenti



Ultimo aggiornamento: 07.05.12
Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2017 Regione Autonoma della Sardegna