Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Comunali 2011
I giorni 15 e 16 maggio in 98 Comuni si vota per l'elezione del Sindaco e per i Consigli Comunali. Le date dei ballottaggi sono fissate per domenica 29 e lunedì 30 maggio 2011.
La data delle elezioni comunali è fissata, secondo quanto disciplinato dalla L.R. 17 gennaio 2005, n.2, dal Presidente della Regione e dalle successive Leggi Regionali del 16 marzo 2011, n. 9 "Abbinamento dei referendum regionali con le elezioni comunali per l’anno 2011" e del 18 marzo 2011 n.10 "Disposizioni urgenti in materia di enti locali".

Con la Delibera del 21 marzo 2011, n. 14/1 la Giunta:
- ha fissato la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali della Sardegna che devono provvedere al rinnovo di detti organi nell’anno 2011 per i giorni 15 e 16 maggio 2011;
- ha fissato la data per lo svolgimento dell’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci per i giorni 29 e 30 maggio 2011;
- ha stabilito che per lo svolgimento delle operazioni elettorali e per gli adempimenti connessi e conseguenti alla presente deliberazione restano ferme le competenze statali, compresa la convocazione dei comizi elettorali nelle date predette, così come prescritto dall’art. 1 della citata legge regionale 17 gennaio 2005, n. 2;
- ha revocato la propria deliberazione n. 12/25 del 10 marzo 2011.

consulta i documenti:
- Delibera del 21 marzo 2011, n. 14/1 [file .pdf]
- Elenco dei comuni - All. 14/1 [file .pdf]
- Decreto del Presidente n. 35 del 21 marzo 2011 - Elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali dei comuni della Sardegna. - Fissazione della data di convocazione dei comizi elettorali [file.pdf]

Tutti gli adempimenti necessari allo svolgimento delle consultazioni per il rinnovo dei Consigli Comunali e per l'elezione dei Sindaci sono disciplinati dalla normativa statale in materia.

I riferimenti istituzionali per questo procedimento elettorale saranno pertanto le quattro Prefetture di Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari

Agevolazioni e contributi
Gli elettori sardi residenti all'estero iscritti all'Aire possono usufruire dei contributi per la partecipazione al voto. Occorre rivolgersi al comune presso il quale si è votato.
Consulta il procedimento:
Provvidenze in favore degli elettori sardi residenti all'estero

I comuni possono rivolgersi all'Assessorato degli Affari generali, personale e riforma della Regione - Direzione generale degli affari generali e della società dell'informazione - Servizio affari generali, bilancio e supporti direzionali - via Posada s.n. - 09122 Cagliari.