Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Agentzia regionale pro su traballu
Agenzia regionale per il lavoro
Via Is Mirrionis, 195 - 09122 Cagliari

Direttore generale:
Dott. Massimo Temussi
linea diretta 070/6067915
fax 070/6067917- 070/6067968
Visita il sito

Indirizzo emaillav.agenzia.regionale@regione.sardegna.it
Indirizzo emaillav.agenzia.orientamento@regione.sardegna.it
Indirizzo emailagenzialavoro.urp@regione.sardegna.it
Indirizzo emailagenzialavoro@pec.regione.sardegna.it

Direzione generale
Settore pianificazione e programmazione
Settore risorse umane e formazione
Settore sistemi informativi e gestione documentale
Settore servizi finanziari e amministrativi
Settore sistemi del lavoro
Settore politiche comunitarie e progetti sperimentali

Attività
L’Agenzia regionale per il lavoro è stata istituita con la L.R. n. 20/2005 quale organismo tecnico della Regione, dotato di personalità giuridica pubblica, di autonomia organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile e di proprio personale. L’Agenzia svolge compiti di assistenza tecnica e di monitoraggio delle politiche del lavoro a supporto dell'esercizio delle funzioni della Regione e delle province, collaborando al raggiungimento dell'integrazione tra i servizi per il lavoro e le politiche attive del lavoro.L’Agenzia è, con i Centri servizi per il lavoro (CSL), “attore necessario” del sistema dei servizi pubblici per il lavoro.Per lo svolgimento dei propri compiti e di ogni altro compito attribuito, l’Agenzia si “territorializza dinamicamente” presso le sedi operative dei CSL. Inoltre l’Agenzia, tramite le proprie strutture decentrate e operative presso le sedi dei CSL, d’intesa con province e comuni, qualora necessario svolge attività di competenza dei CSL, dei Centri servizi per l’inserimento lavorativo (CESIL) e delle Agenzie di sviluppo a integrazione della loro operatività.L’attività dell’Agenzia è delineata dal Piano annuale delle attività, che si dispiega secondo le indicazioni programmatiche dell’esecutivo regionale.Il compito principale dell’Agenzia, definito dagli articoli 15 e seguenti della Legge istitutiva, è quello di supportare l’intero sistema dei servizi per il lavoro attraverso l’assistenza tecnica alla progettazione, definizione, monitoraggio e valutazione delle politiche per il lavoro in Sardegna. L’Agenzia intende svolgere appieno questo ruolo sia attraverso una nuova assunzione di responsabilità nel coordinamento dei servizi stessi sia attraverso la sperimentazione di nuove modalità di erogazione dei servizi a livello territoriale, in linea con gli obiettivi strategici delineati per il 2015 dall’Assessorato del Lavoro, Formazione professionale, Cooperazione e Sicurezza sociale.All’Agenzia è attribuito, inoltre, il ruolo di Osservatorio del mercato del lavoro col fine di disporre di analisi delle tendenze e dei fenomeni relativi al mercato del lavoro, a supporto della programmazione e valutazione delle politiche del lavoro. Alle due attività principali si affianca il compito di gestione delle informazioni e delle banche dati dei servizi per il lavoro nell’ambito del SIL Sardegna e tutti gli altri compiti finalizzati alla qualificazione e sviluppo del sistema regionale per il lavoro ad essa affidati dalla Giunta regionale.Per svolgere questi compiti l’Agenzia opera in collaborazione con gli altri soggetti del sistema regionale dei servizi per il lavoro, sia pubblici che privati. L’attività di assistenza tecnica può essere espletata anche per servizi non istituzionali, su richiesta, in favore di soggetti pubblici e privati. Infine l’Agenzia, nell’ambito di tutte le sua attività, collabora con Università ed Istituti di ricerca pubblici e privati.Per sua stessa natura l’attività dell’Agenzia si apre, a livello locale, a collaborazioni di più vasto respiro con le Istituzioni, le Parti Sociali, le Agenzie regionali e la rete delle Autonomie Locali, mentre, a livello nazionale ed internazionale, si innesta su una fertile linea di collaborazione con partner qualificati su temi d’avanguardia nel panorama delle moderne trasformazioni del mondo delle professioni e del lavoro.L’Agenzia Regionale per il lavoro, nel quadro delle attività istituzionali promuove, inoltre, iniziative in campo regionale, nazionale e internazionale per valorizzare le attività svolte e arricchire le conoscenze attraverso lo scambio di buone pratiche. Negli ultimi 10 anni ha elaborato e collaborato, in qualità di capofila o partner, a diversi progetti comunitari a valere sui programmi Leonardo da Vinci, PROGRESS, INTERREG IVC, IT-FR Marittimo, creando e consolidando reti partenariali internazionali e realizzando iniziative innovative per l’occupazione.L’Agenzia, inoltre, è impegnata, come capofila o soggetto partner, in numerosi progetti a finanziamento comunitario in partenariato con le istituzioni di diversi paesi europei. Per quanto riguarda il futuro prossimo, l’impegno sarà quello di presidiare con attenzione la mobilità territoriale in modo da offrire a quanti più giovani sardi l’opportunità di affinare la propria formazione e preparazione presso strutture di altri paesi della UE (per esempio sfruttando le opportunità offerte da programmi come Erasmus +) e sviluppando partnership che riguardino settori produttivi strategici per le vocazioni che la Sardegna ha e/o per le potenzialità di crescita, sia per migliorare la qualità della offerta di lavoro, sia per promuovere la domanda di lavoro (mediante la partecipazione a programmi come Horizon 2020).