Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Inserimento nella graduatoria unica regionale per la medicina generale
Primo inserimento nella graduatoria ed integrazione dei titoli per l'aggiornamento del punteggio

Dove rivolgersi:
Assessorato dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale
Servizio programmazione sanitaria ed economico-finanziaria e controllo di gestione
Settore gestione del personale delle AS (aziende sanitarie)
Via Roma, 223 - 09123 Cagliari
Tel:070/6065235 Fax:070/6065170
Email:
Indirizzo emailsan.dgsan2@regione.sardegna.it
Per informazioni ed accesso agli atti
Ufficio Relazioni con il Pubblico della Sanità
Via Roma, 223 - 09123 Cagliari
Tel:070/6067041 Fax:070/6065389
Email:
Indirizzo emailsan.urp@regione.sardegna.it
Giorni e orario di ricevimento: dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13, il pomeriggio martedì e mercoledì dalle 16 alle 17
Destinatari:
medici laureati in medicina e chirurgia
Requisiti:
- essere iscritti all'ordine dei medici ed essere abilitati alla professione;
- per i medici che hanno conseguito la laurea dopo il 31 dicembre 1994, essere in possesso dell'attestato di formazione specifica in medicina generale.

I requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda.
Termini di conclusione del procedimento:
30 giorni
Termini di presentazione:
le domande di inserimento nella graduatoria e quelle di integrazione dei titoli devono essere presentate tra il 1° gennaio e il 31 gennaio dell'anno precedente a quello cui si riferisce la graduatoria per cui si presenta la domanda (vedi nota 1).
Per la graduatoria 2017 le domande dovevano, pertanto, essere presentate dal 1° al 31 gennaio 2016.
Documentazione:
Per l’inserimento nella graduatoria:
- domanda di inserimento, compilata sul modulo predisposto dall’Assessorato e completa di marca da bollo;
- fotocopia di un documento di identità del dichiarante;
- dichiarazione sostitutiva attestante i titoli di studio e le eventuali specializzazioni posseduti e i corsi di formazione frequentati;
- dichiarazione sostitutiva di atto notorio relativa ai servizi svolti al 31 dicembre dell'anno precedente a quello di presentazione della domanda.
In alternativa alle dichiarazioni sostitutive, è possibile presentare copia dei certificati attestanti i titoli di studio e di servizio posseduti, accompagnati da una dichiarazione attestante la conformità delle copie agli originali, purché rilasciati prima del 1° gennaio 2012.

Per l’integrazione dei titoli e l’aggiornamento del punteggio:
- domanda integrativa, compilata sul modulo predisposto dall’Assessorato e completa di marca da bollo;
- dichiarazione sostitutiva di certificazione attestante i titoli accademici e di studio posseduti;
- dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante il possesso dei titoli di servizio al 31 dicembre dell'anno precedente a quello di presentazione della domanda.
In alternativa alle dichiarazioni sostitutive, è possibile presentare copia dei certificati attestanti i titoli di studio e di servizio posseduti, accompagnati da una dichiarazione attestante la conformità delle copie agli originali, purché rilasciati prima del 1° gennaio 2012.

Sia in caso di primo inserimento nella graduatoria che di integrazione dei titoli, la documentazione deve essere spedita, tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo:

Assessorato regionale dell'Igiene e sanità e dell'assistenza sociale
via Roma, 223
09123 Cagliari
Modulistica:
- domanda di primo inserimento nella graduatoria valida per l'anno 2017 [file .rtf]
- domanda per l'integrazione dei titoli per la graduatoria valida per l'anno 2017[file .rtf]

Costo:
una marca da bollo da 16 euro

Descrizione del procedimento:
I medici che desiderano lavorare nella medicina di base (che comprende i medici di famiglia, le guardie mediche ed i medici addetti al servizio di emergenza territoriale) devono richiedere l’inserimento nella graduatoria unica regionale per la medicina generale.

Coloro che non sono ancora inseriti nella graduatoria devono presentare apposita domanda all’Assessorato, mentre i medici già iscritti nella graduatoria regionale di settore dell'anno precedente possono richiedere l’aggiornamento del proprio punteggio sulla base di nuovi titoli acquisiti e/o di titoli precedentemente non dichiarati.

L'Assessorato, sulla base dei titoli accademici, di studio, di servizio e dei criteri di valutazione stabiliti dalle disposizioni in materia, predispone una graduatoria regionale provvisoria che viene, di norma, pubblicata entro il 30 settembre di ogni anno sul Bollettino ufficiale della Regione Sardegna.
Entro 30 giorni dalla pubblicazione, i medici interessati possono presentare all'Assessorato una richiesta di riesame della propria posizione (vedi note). Tale domanda dovrà essere completa di marca da bollo.
Una volta verificate le eventuali richieste di riesame, l’Assessorato predispone e pubblica sul Bollettino ufficiale della Regione Sardegna, di norma entro il 31 dicembre di ogni anno, la graduatoria definitiva, che ha valore per l'anno solare successivo.

Responsabile del procedimento:
Francesca Piras (070 606 6332; fpiras@regione.sardegna.it)

Sostituto responsabile del procedimento:
Giuseppe Maria Sechi (070 606 5277; giusechi@regione.sardegna.it)

Responsabile del provvedimento finale:
il direttore del servizio
Informazione a cura dell'Urp della Presidenza