Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


L'UNIONE SARDA - Istituzioni, Europa, Enti Locali: Il caso Palmadula finisce in Regione
09.01.2013
Una interpellanza alla Regione per le Poste chiuse, firmata dai consiglieri Sanna, Amadu, Campus, Cocco, Manca, Meloni, Peru e Planetta . Un coro unanime di proteste per il trasferimento dell'ufficio postale dalla borgata di Palmadula a quella di Campanedda nel territorio del comune di Sassari. L'obiettivo è indurre la direzione di Poste Italiane a desistere dai propositi di chiusura dell'ufficio della frazione. Tutti si chiedono, «constatato che la borgata di Palmadula è la più distante dal centro urbano di Sassari (circa 40 chilometri) e insieme con l'altra borgata costiera dell'Argentiera è indicata nel piano urbanistico comunale e nel piano strategico del comune di Sassari come zona di sviluppo turistico, quali passi siano stati compiuti per includere nell'elenco delle aree svantaggiate anche i terreni agrari del comune di Sassari che, come noto, rappresentano una delle più ampie e importanti, pur se non ricche, zone agricole della Sardegna». È l'ultima iniziativa finalizzata al mantenimento del servizio postale nel piccolo borgo dove, peraltro, i residenti non sono rimasti fermi.

Scarica l'articolo in formato Pdf
Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
contattaci
Creative Commons License 2019 Regione Autonoma della Sardegna