Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio previdenza, assistenza, F.I.T.Q. e coordinamento degli adempimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro

viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6066109 Fax 070/6066108
CUF: MN6QM5

Direttore: Dott.ssa Maria Adriana Deidda
consulta il curriculum

aagg.previdenza.assistenza@regione.sardegna.it
aagg.saluteesicurezzasullavoro@regione.sardegna.it
aagg.saluteesicurezzasullavoro@pec.regione.sardegna.it


Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) • Risoluzione del rapporto di lavoro e definizione del trattamento previdenziale • Situazioni contributive individuali (INPDAP,INPS e altri istituti previdenziali) • Liquidazione TFR per i non iscritti al FITQ, dipendenti a termine ed appartenenti agli uffici di gabinetto • Riscatti e congiunzioni • Pensioni privilegiate ed inabilità • Infermità per cause di servizio ed equo indennizzo • Accertamenti medico- legali • Monitoraggio della posizione dei dipendenti prossimi a quiescenza • Assegni familiari, detrazioni fiscali • Cessioni del quinto ed altre prestazioni • assistenziali • Posizioni assicurative INAIL • Autoliquidazioni premio INAIL • Infortuni e azioni di rivalsa • Tenuta anagrafe del personale cessato • Previdenza Integrativa FITQ • Segreteria Comitato amministrativo • Rapporti con il collegio dei revisori, gli Istituti previdenziali e l’Ag. Entrate • Bilancio • Rendiconto generale • Rapporti con il tesoriere e con il gestore del sistema informatico • Trattamento integrativo di pensione • Trattamento di fine rapporto (IFR ,TFR etc) • Prestiti e sovvenzioni straordinarie • Anticipazione trattamento di fine rapporto • Versamenti obbligatori fiscali • Adempimenti del sostituto di imposta: predisposizione MOD. 770 e CU • Gestione dati casellario dei pensionati INPS • Individuazione e coordinamento generale adempimenti connessi all’attuazione del D.Lgs. 81/08 (ex D. Lgs. 626/94) • Attività di indirizzo e coordinamento interventi di competenza degli Assessorati Enti locali, Lavori pubblici e Lavoro in attuazione della L.R. 37/98 • Programmazione e coordinamento interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili del patrimonio regionale finalizzati al contenimento o alla rimozione dei rischi sui luoghi di lavoro da attuare a cura degli Assessorati Enti locali e Lavori pubblici • Gestione attività di analisi e valutazione dei rischi • Attività di indirizzo, coordinamento e supporto tecnico per dirigenti e preposti, responsabili e addetti ai fini della messa in atto degli interventi sulla sicurezza per la gestione dell’emergenza • Gestione amministrativa attività di sorveglianza sanitaria nei rapporti con il medico competente, gli Assessorati, gli uffici e i singoli dipendenti • Attività connesse ai rapporti con le organizzazioni sindacali e con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza • Supporto alla Direzione generale per quanto di competenza in materia di contrattazione collettiva e integrativa.

Consulta i procedimenti del servizio
I settori del servizio

SETTORE PREVIDENZA
Responsabile: Dott. Giacomo Secci
consulta il curriculum
viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6066008 Fax 070/6066057

Contatta il settore

Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) per le parti di competenza • Studio della normativa nazionale in materia pensionistica e previdenziale nonché della normativa regionale anche ai fini dell’integrazione dei procedimenti • Gestione dei rapporti con gli istituti di previdenza • Verifica della posizione assicurativa individuale dei dipendenti nella banca dati dell’INPS e collaborazione con l’Istituto per l’eventuale sistemazione • Gestione pratiche per il riconoscimento dei periodi utili a quiescenza (riscatti, ricongiunzioni, accrediti figurativi, ecc.) • Adempimenti per la risoluzione del rapporto di lavoro del personale dipendente a tempo indeterminato • Gestione pratica per il conferimento del trattamento pensionistico, di fine rapporto e successive riliquidazioni in favore del personale a tempo indeterminato • Gestione pratica per il conferimento del trattamento di fine rapporto e successive riliquidazioni in favore del personale a tempo determinato (uffici politici, dirigenti esterni, giornalisti, ecc.) • Liquidazione TFR/TFS per periodi lavorativi prestati presso Enti soppressi espressamente previsto da leggi regionali • Gestione posizione previdenziale e contributiva del personale già dipendente da Enti regionali soppressi cui l’Amministrazione è succeduta nei rapporti e obblighi amministrativi e giuridici (EPT, AAST, ESIT, ISOLA, Sardegna Promozione, ecc.) • Sistemazione contributiva individuale, d’ufficio o a seguito di richiesta da parte degli istituti di previdenza • Verifica delle segnalazioni/ contestazioni provenienti dall’INPS inerenti i versamenti relativamente alle situazioni individuali dei dipendenti (sistemazioni contributive, valori capitale, interessi di rivalsa negli ECA, piani di ammortamento per riscatti e ricongiunzioni, ecc.) • Gestione rimborsi all'INPS derivanti dall’applicazione dei benefici della L. 336/1970 nonché dei futuri miglioramenti contrattuali nei confronti del personale cessato avente diritto • Gestione pratiche inerenti gli accertamenti medico - legali ai fini della verifica dell’inabilità assoluta e permanente alle mansioni o al servizio • Gestione pratiche per il riconoscimento dell'infermità dipendente da causa di servizio, equo indennizzo e rimborso spese di cura • Monitoraggio della posizione dei dipendenti prossimi a quiescenza, a supporto della programmazione finanziaria annuale e pluriennale della Direzione • Supporto alla Direzione generale nelle materie di competenza del servizio per la contrattazione collettiva e integrativa •Supporto alla Direzione generale nelle materie di competenza del servizio per la contrattazione collettiva e integrativa

SETTORE PREVIDENZA INTEGRATIVA
Responsabile: Sig.ra Carmela Uda
viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6067804 Fax 070/6067864

Contatta il settore

Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) per le parti di competenza • Studio e integrazione dei procedimenti e della normativa regionale e nazionale in materia previdenziale e fondo pensione integrativa • Gestione rapporti con istituti previdenziali • Tenuta anagrafe del personale iscritto al F.I.T.Q. e gestione fascicolo e relativi provvedimenti • Tenuta anagrafe dei pensionati del F.I.T.Q. e gestione fascicolo • Tenuta anagrafe dei dipendenti e dei pensionati provenienti da Enti regionali soppressi con fondi integrativi • Gestione ed elaborazione delle informazioni relative ai pensionati di cui al Casellario dei pensionati INPS ai fini del conguaglio fiscale e della perequazione annuale (Art. 8 D.Lgs. 314/1997 e art. 34 L. 448/1998) • Gestione del trattamento dovuto ai dipendenti iscritti per la cessazione del rapporto di lavoro (comma 2, art. 10 L.R. 27/2011) e successive riliquidazioni. Istruttoria, riconoscimento periodi utili ed emissione mandati pagamento • Gestione del trattamento per il conferimento dell'assegno integrativo, ed erogazione mensile, al personale in quiescenza e successivi conguagli (comma 2, 3 e 4 art. 7 L.R. 27/2011): istruttoria, riconoscimento periodi utili, calcolo pensione ed emissione mandati pagamento • Erogazione una tantum (comma 2, 3 e 4 art. 9 L.R. 27/2011): istruttoria, riconoscimento periodi utili, calcolo ed emissione mandati pagamento • Gestione del trattamento per il conferimento dell'integrazione della pensione indiretta o di reversibilità (art. 8 L.R. 27/2011 e L.R. 15/1965): istruttoria, riconoscimento periodi utili, calcolo ed emissione mandati •Gestione del trattamento per l' erogazione dell'anticipazione dell'indennità di fine rapporto (Art: 10 L.R. 27/2011) • Adempimenti per la pubblicazione della circolare, a seguito del supporto al Comitato Amministrativo per la definizione del regolamento per l’erogazione dell’anticipazione dell’IFR, gestione bando, istruttoria, riconoscimento periodi utili, calcolo ed emissione mandati di pagamento • Gestione contenzioso e recupero crediti del Fondo Gestione controlli art. 48/bis del DPR n. 602/1973 in materia di pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni • Supporto alla Direzione generale nelle materie di competenza del servizio per la contrattazione collettiva e integrativa.

SETTORE BILANCIO F.I.T.Q. E POSIZIONI INDIVIDUALI
Responsabile: Dott. Giancarlo Mannu
viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6066181 Fax 070/6067864

Contatta il settore

Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) per le parti di competenza • Gestione dei rapporti con gli istituti previdenziali, con l’agenzia delle entrate e con il Tesoriere del FITQ • Studio e integrazione dei procedimenti e della normativa regionale e nazionale in materia previdenziale, fondi pensione integrativi e finanziari • Trattamento per il conferimento della rendita vitalizia, ed erogazione mensile, al personale in quiescenza e successivi conguagli (comma 1, art. 7 L.R. 27/2011)Erogazione una - tantum (comma 1, art. 9 L.R. 27/2011)Predisposizione del Bilancio di previsione annuale del F.I.T.Q. e delle variazioni di bilancio • Predisposizione del Bilancio consuntivo, rendiconto, annuale del F.I.T.Q. • Predisposizione e gestione del flusso con il Tesoriere, mandati e reversali, ai fini dell'erogazione delle prestazioni e dell’accertamento delle entrate • Gestione degli Adempimenti Sostituto d'Imposta: C.U. e trasmissione flusso all'Agenzia delle Entrate, invio Mod. 770 e Mod. F24Rapporti con il Tesoriere gara • Tesoreria • Realizzazione, implementazione e gestione del Sistema informativo FITQ digitale • Attività di coordinamento del sistema informativo GPI Selfin del FITQ Responsabile dei dati relativi al casellario dei pensionati dell'INPS e trasmissione flussi • Supporto alla Direzione generale nelle materie di competenza del servizio per la contrattazione collettiva e integrativa.

SETTORE ASSISTENZA E CESSIONI STIPENDIALI
Responsabile: Dott. Ettore Manca
viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6066052 Fax 070/6066056

Contatta il settore

Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) per le parti di competenza • Gestione dei rapporti con gli Istituti previdenziali e assistenziali • Studio e integrazione dei procedimenti e della normativa nazionale in materia di cessione stipendiale e delegazione di pagamento • Gestione dei procedimenti amministrativi e contabili per le cessioni stipendiali riguardanti: cessione del quinto stipendiale, pratiche di finanziamento assistite da delegazione di pagamento, erogazione prestiti dal F.I.T.Q. (art. 12, L.R. 27/2011), pratiche di delegazione per il pagamento dei premi di assicurazione, pratiche di delegazione per il pagamento del posto auto presso i parcheggi degli edifici regionali, pratiche che danno luogo a ulteriori trattenute sullo stipendio • Studio, integrazione e applicazione dei procedimenti e della normativa nazionale in materia di infortuni sul lavoro • Autoliquidazione premio INAIL • Denuncia e gestione amministrativa e contabile degli infortuni sul lavoro • Denuncia e gestione amministrativa delle malattie professionali • Gestione amministrativa e contabile delle domande di assegno per il nucleo familiare • Detrazioni fiscali per familiari a carico • Assicurazione sociale vita ENPDEP • Azioni di rivalsa nei confronti delle compagnie assicurative per assenze del personale causate da fatto illecito di terzi • Supporto alla Direzione generale nelle materie di competenza del servizio per la contrattazione collettiva e integrativa.

SETTORE ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI E CONTABILI, COORDINAMENTO SORVEGLIANZA SANITARIA
Responsabile: Dott. Giovanni Antonio Sanna
Viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070 6066111 Fax 070 606 6255

Contatta il settore

Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) per le parti di competenza • Studio ed integrazione dei procedimenti e della normativa regionale e nazionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro • Coordinamento e gestione delle attività connesse all’analisi ed alla valutazione dei rischi di mansione, alla sorveglianza sanitaria ed ai rapporti con i medici competenti, gli assessorati, gli uffici ed i singoli dipendenti • Definizione del fabbisogno degli interventi di formazione e addestramento in materia di salute e sicurezza sul lavoro da inserire nel piano regionale di formazione • Coordinamento e gestione delle attività inerenti allo stress lavoro-correlato • Coordinamento e gestione delle attività inerenti alla composizione ed al monitoraggio delle squadre di emergenza • Coordinamento e gestione delle attività inerenti al sistema di gestione sulla sicurezza del lavoro (SGSL) con riferimento alle competente del settore • Realizzazione, implementazione e gestione del sistema informativo della sicurezza dell’Amministrazione regionale (SIMPLEDO, ALFRESCO, altro) • Coordinamento e gestione delle attività connesse all’implementazione e manutenzione del “fascicolo informatico del lavoratore” sul sistema SIMPLEDO • Attività connesse ai rapporti con le OO.SS. e con i RLS con riferimento alle competenze del settore • Attività di espletamento delle gare e gestione dei contratti nelle materie di competenza del settore • Attività connesse agli adempimenti amministrativi del bilancio e della contabilità, dell’area in materia di salute e sicurezza, e gestione dei fondi del Datore di Lavoro • Supporto alla Direzione generale nelle materie di competenza del servizio per la contrattazione collettiva e integrativa.

SETTORE COORDINAMENTO ADEMPIMENTI TECNICI NEI LUOGHI DI LAVORO, MONITORAGGIO E ATTUAZIONE MISURE
Responsabile: Ing. Valeria Corona
Viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Tel. 070 6066159 Fax 070 6066255

Contatta il settore

Compiti
• Adeguamento delle procedure connesse all’istituzione del ruolo unico (L.R. 21/2018) per le parti di competenza • Studio ed integrazione dei procedimenti e della normativa regionale e nazionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro • Attività di coordinamento connesse all’analisi ed alla valutazione dei rischi dei siti, all’individuazione delle misure di prevenzione ed al programma degli interventi da attuare a cura degli Assessorati degli enti locali e dei lavori pubblici • Coordinamento e gestione delle prove di evacuazione delle squadre di emergenze • Istruttorie e sopralluoghi di verifica inerenti alle misure contenute nei DVR ed alle problematiche dei luoghi di lavoro segnalate dai RLS, dai referenti delle sedi di lavoro e da altre amministrazioni ai fini della messa in opera degli interventi di adeguamento e conservazione delle condizioni di sicurezza dei luoghi di lavoro regionali • Monitoraggio dello stato di attuazione degli interventi di messa a norma e delle manutenzioni programmate con riguardo all’edilizia, all’impiantistica ed alle attrezzature finalizzato all’attuazione delle misure di adeguamento da parte degli Assessorati degli enti locali e dei lavori pubblici • Coordinamento e gestione delle attività inerenti al sistema di gestione sulla sicurezza del lavoro (SGSL) con riferimento alle competente del settore • Attività di espletamento delle gare e gestione dei contratti nelle materie di competenza del settore • Attività connesse ai rapporti con le OO.SS. e con i RLS con riferimento alle competenze del settore • Coordinamento dei professionisti esterni incaricati delle attività finalizzate alla messa a norma degli edifici.