Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio formazione
Via San Simone 60 ( piani 3° e 4°) - 09122 Cagliari
Tel. 070/6065554 Fax 070/6065723
CUF: 0ZE7ER

Direttore: Dott. Roberto Doneddu
consulta il curriculum

Indirizzo emaillav.formazione@regione.sardegna.it
Indirizzo emaillavoro@pec.regione.sardegna.it


Compiti
Programma e gestisce il sistema di accreditamento regionale. Programma e gestisce le attività per l’alta formazione a catalogo. Si occupa di promozione, formazione dei tutor e monitoraggio dell’apprendistato. Si occupa del piano annuale della formazione. Attua la governance dell’azione formativa. Effettua il controllo, il monitoraggio e la valutazione delle attività. Svolge le funzioni di riconoscimento dei corsi autofinanziati. Si occupa dei progetti interregionali di formazione professionale e della promozione e del coordinamento delle iniziative sulla formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro. Si occupa di formazione professionale, di life long learning e di alta formazione. Cura il raccordo tra la formazione e l’istruzione.

Consulta i procedimenti del servizio
I settori del servizio

SETTORE CONOSCENZE SPECIALISTICHE E BENCHMARKING (CSB)
Responsabile: Sig.ra Maria Girau
Tel. 070/6065684 Fax 070/6065637

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
Il settore cura la costante verifica dell’evoluzione del quadro normativo di riferimento e l’aggiornamento continuo e la diffusione delle conoscenze specialistiche per tutti gli ambiti di interesse del servizio. Promuove l’individuazione di adeguati benchmark, effettuando la costante ricognizione delle migliori pratiche operative di settore e verificandone la trasferibilità al contesto regionale. Garantisce il monitoraggio continuo e la circolazione delle informazioni di interesse del servizio, la corretta gestione dei flussi documentali e l’archiviazione sistematica di tutta la documentazione del servizio in conformità alle disposizioni in materia di amministrazione digitale nella prospettiva della progressiva de-materializzazione. Programma e gestisce il sistema di accreditamento regionale, cura l’aggiornamento continuo dei repertori regionali delle figure professionali e dei profili di qualificazione, svolge le funzioni di riconoscimento dei corsi autofinanziati. Cura il raccordo tra la formazione e l’istruzione in ambito regionale e nazionale.

SETTORE GESTIONE DEI PROCESSI OPERATIVI PER L'ATTUAZIONE DELLE POLITICHE (GPO)
Responsabile: Dott. Davide Zepponi
consulta il curriculum
Tel. 070/6065873 Fax 070/6065637

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
Il settore assicura la programmazione e il monitoraggio della gestione operativa di tutte le linee di attività di competenza del servizio derivanti dall’attuazione di piani annuali e pluriennali a valere su risorse regionali, nazionali o dell’Unione europea, ad esclusione di quelle esplicitamente assegnate ad altri settori. Presidia tutti i processi operativi orientandoli al raggiungimento degli obiettivi gestionali (operativi e strategici) secondo criteri di efficienza, efficacia, tempestività, sostenibilità, trasparenza, avvalendosi in modo sistematico degli applicativi informatici a supporto della gestione operativa nella prospettiva della tracciabilità di ogni attività, della semplificazione delle procedure per i diversi portatori di interessi coinvolti. Assicura l’adozione di una cultura della qualità nella gestione quotidiana dei processi operativi seconda l’impostazione del cd. Ciclo di Deming (PDCA, Plan, Do, Check, Adjust – Programmazione, gestione, Controllo, Revisione/Adattamento periodico).

SETTORE GESTIONE RISORSE FINANZIARIE E CONTROLLI (GFC)
Responsabile: Dott. Paolo Sedda
Tel. 070/6065610 Fax 070/6065723

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
Il settore garantisce la corretta impostazione e gestione dei controlli amministrativi preliminari alla predisposizione degli atti di accertamento e incasso delle entrate e di impegno e pagamento delle spese di competenza del Centro di responsabilità. Predispone tutti gli adempimenti connessi alle attività di rendicontazione e certificazione dei pagamenti a valere su programmi cofinanziati da Fondi strutturali e di investimento europei o da altri programmi o linee di finanziamento regionali, nazionali, dell’Unione europea e internazionali, assicurando la verifica delle risultanze delle attività di audit ed il raccordo con altri servizi e autorità esterne in tale materia. Garantisce la corretta impostazione e gestione degli adempimenti connessi con l’accertamento di irregolarità e le conseguenti azioni di recupero. Assicura il raccordo con gli altri servizi della direzione generale in materia di bilancio e controllo e con la Direzione Servizi Finanziari dell’Assessorato della Programmazione. Predispone tutti gli adempimenti connessi alle attività di raccolta informazione e controllo da parte dalla Corte dei Conti.

SETTORE APPRENDIMENTO ORGANIZZATIVO E RENDICONTAZIONE SOCIALE (ARS)
Responsabile: Dott. Maurizio Zucca
Tel. 070/6065528 Fax 070/6065637

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
Il settore promuove e coordina iniziative finalizzate al miglioramento continuo delle performance individuali e organizzative, al riesame sistematico delle prassi e degli strumenti operativi, valutando le lezioni apprese, formulando raccomandazioni e proposte sulle opportunità di semplificazione, ottimizzazione dei comportamenti e degli strumenti gestionali, assicurando la misurazione sistematica delle performance individuali e organizzative. Cura la raccolta dati sistematica dai diversi sistemi informativi a disposizione del servizio, garantendo il monitoraggio continuo delle statistiche di settore.Garantisce la predisposizione e la gestione di strumenti, modalità e procedure che, mediante l’uso del Sistema Informativo del Lavoro (SIL), consentano il monitoraggio continuo dei livelli di soddisfazione dei diversi portatori di interesse, anche mediante la corretta gestione delle modalità di accesso civico da parte di tutti i cittadini interessati. Promuove e coordina le iniziative più idonee per assicurare il rispetto della normativa in materia di trasparenza e anticorruzione. Individua e promuove opportunità di finanziamento in ambito interregionale, transfrontaliero, transnazionale e internazionale. Promuove e coordina le attività inerenti il monitoraggio e la rilevazione dei fabbisogni formativi, la certificazione delle competenze ed il riconoscimento delle qualifiche, le iniziative sulla formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro.