Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio per il trasporto pubblico locale terrestre
Via XXIX Novembre 1847, 27- 41 - 09123 Cagliari
Tel. 070/6067375 Fax 070/6067338 - 7308

Direttore: Ing. Maurizio Cittadini
consulta il curriculum

Indirizzo email

Compiti
Definizione del modello di domanda e di offerta dei servizi su gomma, su ferro, metropolitani.Rilievi e analisi sulla domanda e sull'offerta di trasporto per TPL.Predisposizione e attuazione di analisi tecnico/economiche finalizzate alla razionalizzazione dei costi e al miglioramento dei servizi di TPL terrestri (gomma, ferro, metro).Proposizione di nuovi modelli per l'ottimizzazione dei costi, il miglioramento dei servizi di TPL, e per favorire l'integrazione dei sistemi di trasporto e l'intermodalità.Progettazione e realizzazione di progetti di infomobilità per il TPL, per quanto di competenza e in raccordo con il Servizio competente per il SiTra.Bigliettazione elettronica e di integrazione tariffaria per il TPL.Redazione dei Programmi Triennali dei servizi di TPL.Predisposizione e espletamento delle procedure ad evidenza pubblica per l'affidamento dei servizi minimi di trasporto pubblico locale di livello regionale nelle diverse modalità.Monitoraggio dei contratti di servizio, dei disciplinari ed erogazione delle relative risorse.Attività di indirizzo per la pianificazione di competenza degli EE.LL. e programmazione dei servizi di trasporto non soggetti a contribuzione e servizi non di linea.Supporto agli EE.LL. in materia di predisposizione delle relative procedure per l’affidamento della gestione dei servizi minimi di trasporto pubblico locale.Partecipazione alla redazione e aggiornamento del Piano Regionale dei Trasporti (PRT) e dei vari piani di settore di rilievo comunitario, nazionale, regionale e locale, per quanto di competenza.Redazione di rapporti periodici ed annuali sullo stato della mobilità della Regione.Attività amministrativa connessa al rilascio di agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico locale e erogazione delle risorse alle aziende di trasporto.Registro delle imprese esercenti il noleggio autobus con conducente e connessi procedimenti autorizzatori.Erogazione delle risorse per oneri contrattuali del personale delle aziende del trasporto pubblico locale.Provvedimenti disciplinari e sanzioni amministrative al personale delle aziende del trasporto pubblico locale.Vigilanza sui servizi di trasporto per quanto di competenza.Predisposizione e relativa attuazione di Intese e Accordi di Programma, per quanto di competenza.Collaborazione, con il Servizio competente, sulle attività di controllo relative alle società partecipate che svolgono funzioni nell'ambito della competenza del Servizio.

Consulta i procedimenti del servizio
I settori del servizio

SETTORE PER IL TPL SU GOMMA
Responsabile: Ing. Igor Povolo
consulta il curriculum
Tel. 070/6064432 Fax 070/6067338 - 7308

Compiti
Redazione dei Programmi Triennali dei servizi di TPL su gomma.Predisposizione e espletamento delle procedure ad evidenza pubblica per l'affidamento dei servizi minimi di trasporto pubblico locale di livello regionale su gomma. Monitoraggio dei contratti di servizio su gomma, dei disciplinari ed erogazione delle relative risorse. Attività di indirizzo per la pianificazione di competenza degli EE.LL. e programmazione dei servizi di trasporto non soggetti a contribuzione e servizi non di linea. Supporto agli EE.LL. in materia di predisposizione delle relative procedure per l’affidamento della gestione dei servizi minimi di trasporto pubblico locale.Registro delle imprese esercenti il noleggio autobus con conducente e connessi procedimenti autorizzatori. Erogazione delle risorse per oneri contrattuali del personale delle aziende del trasporto pubblico locale.Vigilanza sui servizi di trasporto per quanto di competenza.Predisposizione e relativa attuazione di Intese e Accordi di Programma, per quanto di competenza.Collaborazione, con il Servizio competente, sulle attività di controllo relative alle società partecipate che svolgono funzioni nell'ambito della competenza del Servizio.

SETTORE PER IL TPL SU FERRO E METRO
Responsabile: Ing. Emanuela Cecere
consulta il curriculum
Tel. 070/6064790 Fax 070/6067338 - 7308

Compiti
Redazione dei Programmi Triennali dei servizi di TPL su ferro e metropolitani.Definizione del modello di domanda e di offerta dei servizi su ferro e metropolitani. Predisposizione e attuazione di analisi tecnico/economiche finalizzate alla razionalizzazione dei costi e al miglioramento dei servizi di TPL su ferro e metro.Predisposizione e espletamento delle procedure ad evidenza pubblica per l'affidamento dei servizi minimi di trasporto pubblico locale di livello regionale su ferro e metropolitani. Monitoraggio dei contratti di servizio su ferro e metropolitani, dei disciplinari ed erogazione delle relative risorse. Vigilanza sui servizi di trasporto per quanto di competenza.Predisposizione e relativa attuazione di Intese e Accordi di Programma, per quanto di competenza.Collaborazione, con il Servizio competente, sulle attività di controllo relative alle società partecipate che svolgono funzioni nell'ambito della competenza del Servizio.

SETTORE INTEGRAZIONE MODALITÀ DI TPL
Responsabile: Ing. Silvia Secci
consulta il curriculum
Tel. 070/6068064 Fax 070/6067338 - 7308

Compiti
Definizione del modello di domanda e di offerta dei servizi su gomma per favorire l'integrazione dei sistemi di trasporto e l'intermodalità. Rilievi e analisi sulla domanda e sull'offerta di trasporto per il TPL.Proposizione di nuovi modelli per l'ottimizzazione dei costi e per il miglioramento dei servizi di TPL. Progettazione e realizzazione di progetti di infomobilità per il TPL, per quanto di competenza e in raccordo con il Servizio competente per il SiTra.Attività amministrativa connessa al rilascio di agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico locale su gomma, ferro e metropolitani e erogazione delle risorse alle aziende di trasporto.Bigliettazione elettronica e di integrazione tariffaria per il TPL. Partecipazione alla redazione e aggiornamento del Piano Regionale dei Trasporti (PRT) e dei vari piani di settore di rilievo comunitario, nazionale, regionale e locale, per quanto di competenza.Redazione di rapporti periodici ed annuali sullo stato della mobilità della Regione.