Stemma Regione Sardegna


Accertamento e inventario dei terreni ad uso civico

Direttive operative per l'azione amministrativa e la gestione dei procedimenti in materia di usi civici

Ultimo aggiornamento: 2013-09-24 10:57:22

Dove rivolgersi:
Assessorato dell'agricoltura e riforma agro-pastorale
Servizio miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale
Via Pessagno n. 4 - 09126 Cagliari
Tel:070/6066491 Fax:070/6066250
Email:
Indirizzo emailagr.miglioramento@regione.sardegna.it


Per informazioni ed accesso agli atti
Ufficio Relazioni con il Pubblico dell'Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale
Via Pessagno n. 4 - 09126 Cagliari
Tel:070/6067034 Fax:070/6066286
Email:
Indirizzo emailagr.urp@regione.sardegna.it
Giorni e orario di ricevimento: dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13, il pomeriggio lunedì e mercoledì dalle 16 alle 17

Destinatari:
I comuni della Sardegna
Termini di conclusione del procedimento:
120 giorni
Descrizione del procedimento:
L'uso civico è il diritto dei residenti in un Comune di utilizzare terreni pubblici e privati, rispettando valori ambientali e risorse naturali. L'Amministrazione regionale identifica catastalmente tali terreni attraverso il procedimento di accertamento. Propedeutica all'avvio del procedimento è la disponibilità da parte della Regione di relazioni tecnico specialistiche che individuano per ciascun Comune le terre gravate da uso civico. Il procedimento è avviato d'ufficio dal Servizio miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale che, sulla base dei risultati riportati nelle relazioni, invia una comunicazione con raccomandata A/R al Comune. Entro 60 giorni il Comune potrà formulare le proprie osservazioni. Trascorsi i 60 giorni senza che il Comune abbia riposto, oppure entro i successivi 60 giorni dal ricevimento delle osservazioni, il direttore del Servizio miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale dell'Assessorato dell'Agricoltura adotta il provvedimento di accertamento. L'Assessorato regionale dell'Agricoltura, inoltre, aggiorna l'inventario generale delle terre civiche.
Responsabile del procedimento:
Bianca Carboni 070/6066491; bcarboni@regione.sardegna.it
Sostituto responsabile del procedimento:
Roberta Sanna 070/6066330; rosanna@regione.sardegna.it
Normativa di Riferimento:
- Legge regionale n. 12 del 14/03/1994 - Norme in materia di usi civici. Modifica della legge regionale 7 gennaio 1977, n. 1, concernente l'organizzazione amministrativa della Regione sarda.
- Delibera della Giunta regionale n. 21/06 del 05/06/2013 - Atto di indirizzo interpretativo e applicativo per la gestione dei procedimenti amministrativi relativi agli usi civici di cui alla L.R. n. 12/1994 e s.m.i.
- Decreto dell'Assessore dell'Agricoltura e riforma agro-pastorale n. 953/DecA/53 del 31/07/2013 - Direttive operative per l’azione amministrativa e la gestione dei procedimenti in materia di usi civici.
Informazione a cura dell'Urp della Presidenza
© 2013  Regione Autonoma della Sardegna