Alta formazione
La politica di sviluppo avviata dalla Regione Sardegna parte dalla consapevolezza che l'alta formazione ha un ruolo fondamentale nel determinare i risultati economici e la competitività del sistema regionale sardo.

Il Programma prevede azioni di alta formazione post lauream con l'obiettivo di formare competenze specialistiche per lo sviluppo e la crescita economica del territorio regionale. Le aree di specializzazione tecnologica prioritarie, individuate nella Strategia di Specializzazione Intelligente della Sardegna (2016), sono ICT, Turismo, cultura e ambiente, Reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia, Agroindustria, Biomedicina, Aerospazio.

Il Programma è stato rimodulato sostenendo in particolare i giovani appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito poco favorevole: oltre al rimborso della tassa di iscrizione sono stati previsti importi forfettari per sostenere i costi di vitto, alloggio e viaggio connessi al percorso formativo (nei limiti previsti dall'Avviso pubblico 2018 – 2019 Alta Formazione).

L’Alta Formazione del Programma "Master and Back" è finanziata dal Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo 2014-2020 della Regione Sardegna, Asse III (Obiettivo Tematico:10) Azione 10.5.12.

L'Avviso pubblico 2018 - 2019 Master and Back Alta Formazione finanzia borse di studio per la frequenza di master universitari svolti fuori dalla Sardegna.

Consulta l'Avviso pubblico e i documenti


INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L’Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro (di seguito denominata ASPAL), con sede legale in Cagliari, Via Is Mirrionis 195, Codice Fiscale e P. IVA 92028890926, legalmente rappresentata dal Direttore Generale dell'ASPAL (in seguito, "Titolare"), in qualità di titolare del trattamento, informa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (in seguito, "GDPR") e del D.Lgs 196/2003 recante disposizioni per l’adeguamento dell'ordinamento nazionale al Reg. Ue 2016/679, che i dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti.
I dati personali rientranti nelle particolari categorie (ad es. nome, cognome, data di nascita, codice fiscale, Comune e indirizzo di domicilio e residenza, curriculum vitae, ecc.) saranno trattati ed utilizzati dal Titolare per la procedura inerente la concessione della borsa di studio master and Back alta formazione, in seguito a richiesta dell’interessato.
Il trattamento dei dati avviene con modalità informatica, telematica e cartacea da parte di ASPAL e SardegnaIT, società in house della Regione Autonoma della Sardegna, che gestisce il portale delle domande di partecipazione dell’Avviso pubblico Alta formazione.
I dati forniti saranno archiviati presso la sede centrale dell'ASPAL e presso SardegnaIT, e conservati per il periodo necessario al conseguimento degli scopi per i quali gli stessi sono stati raccolti e successivamente trattati.
I dati potranno essere resi accessibili a dipendenti e collaboratori del Titolare che saranno autorizzati, o a eventuali Responsabili esterni del trattamento, nella loro qualità di autorizzati al trattamento e/o di amministratori di sistema.
Senza la necessità di un espresso consenso ai sensi dell'art. 6 lett. b) ed e) e dell’art. 9 lett. g) del GDPR, il Titolare potrà comunicare i dati anche a soggetti esterni autorizzati per eventuali verifiche e controlli.
I dati personali sono conservati su server della Regione Autonoma della Sardegna e nell'archivio cartaceo, all'interno dell’Unione Europea.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio in quanto strettamente necessario ai fini della procedura per la concessione della borsa di studio Master and back Alta formazione; l’eventuale opposizione o richiesta di cancellazione da parte dell’interessato comporta l’impossibilità di partecipare o portare avanti la procedura.
Ai sensi del Capo III del GDPR, in qualsiasi momento l’interessato ha il diritto di:
- Accedere ai Suoi dati personali;
- Richiedere la correzione dei Suoi dati personali;
- Revocare in qualsiasi momento il consenso all'utilizzo e alla divulgazione dei Suoi dati personali;
- Richiedere la cancellazione dei Suoi dati personali;
- Ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano, nonché di trasmettere i Suoi dati personali ad un altro titolare del trattamento;
- Opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano;
- Ottenere la limitazione al trattamento dei Suoi dati personali;
- Proporre reclamo all'autorità di controllo secondo le modalità previste dalla stessa normativa.
Il trattamento dei dati sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza.
È possibile in qualsiasi momento esercitare i propri diritti inviando una raccomandata a/r all'URP dell'ASPAL c/o via Is Mirrionis, 195 - 09122 Cagliari oppure una PEC all'indirizzo:
Indirizzo emailagenzialavoro@pec.regione.sardegna.it.
Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati il Titolare del trattamento dei dati è l’ASPAL con sede legale in Cagliari, Via Is Mirrionis 195, Codice Fiscale e P. IVA 92028890926, legalmente rappresentata dal Direttore Generale dell'ASPAL.
Il Responsabile della Protezione dei dati dell’ASPAL è la società Centro Studi Enti Locali e in particolare il Dott. Stefano Paoli, al quale viene associata la mail
Indirizzo emailresponsabileprotezionedati@aspalsardegna.it
nominato con determina del Direttore Generale n. 394/ASPAL del 12.02.2019.
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna